Montenero Vallombrosani

Ultimo aggiornamento

Ultimo aggiornamento Lunedì, 16 Settembre, 2019 - 10:28

Tipologia: Statale
Plesso: Montenero/Vallombrosani, succ. G.Micali
Dirigente: Dr.ssa Teresa Cini
Circoscrizione: 5
Indirizzo: Via Vallombrosani, 2
Telefono: 0586-579159
Fax: 0586-576000
Sito Internet: http://istitutomicali.altervista.org/indice.htm 
E-mail: limm009009@istruzione.it - scuolamicali@tiscalinet.it

La Scuola secondaria di 1° grado "Montenero", di via dei Vallombrosani, succursale dell'Istituto Comprensivo "G.Micali", è situata nella zona Sud, alla periferia della città.
L'età dell' edificio risale al 1920, infatti la Scuola occupa i locali dell'ex Casa del Fascio.
Si trova sulla collina dove ha sede il più celebre Santuario della Madonna di Montenro e dalla quale si domina tutta la città di Livorno. La zona ha la fisionomia del piccolo paese ma è diventata una zona residenziale in cui non sono presenti attività lavorative importanti.

L'Istituto svolge attività di recupero e potenziamento: all'attività curricolare sono affiancati infatti interventi di recupero e potenziamento coerenti con il percorso disciplinare miranti al superamento delle difficoltà presentate da alcuni alunni e all'ampliamento ed approfondimento delle conoscenze per altri studenti più motivati. Le attività vengono svolte dagli insegnanti della scuola, sia la mattina in orario scolastico che il pomeriggio.
Vengono organizzati anche Corsi di approfondimento sulla Cultura e la lingua Latina rivolti agli alunni delle classi III.
Già da diversi anni la scuola attua diverse forme di collaborazione con gli Istituti Superiori cittadini, con l'intento di rendere consapevole l'alunno del proprio processo formativo che gli consentirà, terminata la scuola media, di sapersi orientare positivamente.
In collaborazione con l'Azienda Trasporti Livornese, la Scuola organizza un servizio di autobus casa-scuola secondo le esigenze delle famiglie. Per gli alunni provenienti da centri extraurbani è prevista anche la flessibilità oraria.
La scuola svolge inoltre attività di supporto psicopedagogico impegnandosi a favorire le migliori condizioni possibili affinché' gli studenti vengano messi a loro agio, in un ambiente sereno nel quale, senza rinunciare al rigore ed alla serietà' dell'impegno scolastico, ciascuno possa dare il meglio di se' e possa trovare nella scuola un autentico punto di riferimento cosi' importante in una fase delicatissima della nostra vita qual e' appunto l'adolescenza e poiché "lo star bene a scuola costituisce la condizione necessaria affinché" ciascuno possa esprimere il meglio di se stesso. 
Due i percorsi in tal senso:
1) lo Spazio di Ascolto per Alunni è uno spazio dove gli alunni, attraverso colloqui individuali possono sfogarsi, raccontarsi, esprimere le proprie ansie, chiarire i propri dubbi... chiedere aiuto. Ci si accede in orario scolastico su appuntamento preso direttamente dall’alunno o su segnalazione dell’insegnante o su richiesta del genitore.
2) lo Sportello Genitori: su invito da parte del coordinatore di classe o attraverso la richiesta spontanea, la famiglia viene seguita mediante colloqui individuali miranti alla presa di coscienza dei propri bisogni e delle proprie risorse; attraverso la metodologia dell’ascolto attivo , viene attuata consulenza psicopedagogica. Vengono condivisi interventi educativi e ne viene verificata l’attuazione. Se necessario, la famiglia viene informata ed indirizzata anche verso aiuti esterni: Consultorio Adolescenti, Mediazione familiare, ASL, ass.volontariato, ecc) presenti sul territorio. Viene assicurata la privacy. Lo sportello è inserito nel progetto “Genitori - Insegnanti” in rete” realizzato dal Ciaf del Comune di Livorno. 

Share button

Torna in cima alla pagina