Bandi on line

Ultimo aggiornamento

Ultimo aggiornamento Giovedì, 23 Maggio, 2024 - 09:23

AGGIORNAMENTO PUBBLICAZIONE GRADUATORIA PROVVISORIA

Si informa che è pubblicata la Graduatoria provvisoria relativa al bando di concorso per l'accesso alla locazione a canone sostenibile di alloggi di edilizia residenziale ubicati a Livorno nell'ex Caserma Lamarmora e in via Galilei 11.

Gli interessati potranno presentare opposizione contro i risultati della suddetta graduatoria entro venerdì 7 giugno 2024.

L’istanza di opposizione dovrà essere presentata esclusivamente sul modulo predisposto dal Comune, con l’apposizione di una marca da bollo da € 16,00.

Tale modulo potrà essere reperibile presso:

  • L’Ufficio Programmazione e Servizi per il Fabbisogno Abitativo, via Pollastrini 1;
  • Sulla Rete Civica Livornese, nella sezione Graduatorie

Il concorrente potrà consegnare l’istanza di opposizione improrogabilmente entro venerdì 7 giugno 2024 secondo le seguenti modalità:

  1. direttamente presso l’Ufficio Programmazione e Servizi per il Fabbisogno Abitativo nei giorni e nell’orario di servizio al pubblico, personalmente o anche a mezzo terzi.

In questo ultimo caso, l’istanza, dovrà essere debitamente sottoscritta, corredata di marca da bollo e di una fotocopia di un documento d’identità valido del richiedente;

  1. a mezzo posta, con raccomandata A.R., purché, in questo caso, l’istanza sia debitamente sottoscritta, corredata da una marca da bollo e da una fotocopia di un documento d’identità valido del richiedente. In questo caso, per il rispetto della scadenza dei termini, farà fede il timbro dell’Ufficio Postale accettante.

  2. tramite Posta Elettronica Certificata, indirizzata a: comune.livorno@postacert.toscana.itpurché, in questo caso, l’istanza sia debitamente sottoscritta, corredata da una marca da bollo e da una fotocopia di un documento d’identità valido del richiedente. In questo caso, per il rispetto della scadenza dei termini, farà fede l'ora di spedizione dell'istanza.

L'istanza di opposizione sarà valutata dal Responsabile del Procedimento.

La graduatoria provvisoria potrà pertanto essere modificata, in esito alla valutazione delle opposizioni presentate. Resta fermo l'esercizio dell'autotutela in caso di eventuali errori materiali nella trascrizione dei dati.

Per informazioni e chiarimenti sul presente bando è possibile rivolgersi all'ufficio programmazione e servizi per il fabbisogno abitativo ai seguenti contatti telefonici:

 

0586 820419 – 820410

Il personale risponderà nei seguenti giorni ed orari:

dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00

e il martedì e giovedì dalle 15:30 alle 17:30

info e-mail: casa@comune.livorno.it

 INFORMAZIONI PUBBLICAZIONE BANDO DI CONCORSO PER LA LOCAZIONE DI ALLOGGI A CANONE SOSTENIBILE

A partire dal giorno 8 aprile 2024 è pubblicato il bando pubblico per la formazione della graduatoria  per l'accesso alla locazione a canone sostenibile di alloggi di edilizia residenziale situati in Livorno all'interno della ex Caserma Lamarmora (proprietà comunale) e Via Galilei (proprietà Casalp) che si renderanno disponibili nel periodo di vigenza della graduatoria definitiva. Il Bando resterà aperto fino agiorno 7 maggio 2024 ore 23:59.

Per la presentazione della domanda i concorrenti, oltre ai requisiti previsti dall’art. 1 del bando, dovranno possedere un'attestazione ISEE ordinario o corrente in corso di validità dalla quale risulti un valore ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente), superiore a €. 16.500,00 e inferiore a € 35.000,00.  I concorrenti con ISEE inferiore a €. 16.500,00 saranno esclusi dalla graduatoria. Chi è in possesso di un ISEE inferiore a €. 16.500,00 potrà presentare la domanda per l'accesso all'Edilizia Residenziale Popolare (ERP) nel periodo di apertura del relativo bando prevista nel mese di ottobre'24. Le informazioni in merito saranno pubblicate nella pagina relativa al bando ERP.

La domanda di partecipazione al bando di concorso dovrà essere presentata esclusivamente on-line attraverso la piattaforma dedicata sulla rete civica comunale collegandosi all'indirizzo: http://www.comune.livorno.it/casa/citel_bandi.asp

Per la presentazione della domanda on-line è necessario essere muniti di tutta la documentazione richiesta dal bando e accedere alla piattaforma on-line del Comune di Livorno, secondo una delle seguenti modalità:

  • tessera sanitaria con il PIN attivo: per informazioni sulle modalità di rilascio e di fruizione si consiglia di collegarsi all'apposita pagina web tramite il seguente LINK: https://www.regione.toscana.it/-/carta-nazionale-dei-servizi. Tutti i cittadini assistiti dal Servizio sanitario regionale della Toscana hanno ricevuto una nuova Tessera sanitaria con microchip, contenente una CNS;

  • identità SPID: Credenziali del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID): per informazioni sulle modalità di rilascio e di fruizione si consiglia di collegarsi al seguente LINK: https://www.spid.gov.it/;

  • carta di identità elettronica: la registrazione è possibile solo con la nuova Carta di Identità Elettronica che attesta l’identità del cittadino attraverso un microchip che memorizza i dati del titolare. Coloro che avessero smarrito le credenziali possono rivolgersi all'Ufficio di Anagrafe del Comune di Livorno.

Coloro che non hanno la possibilità di fare la domanda on-line, ad esempio per mancanza di dotazioni informatiche, potranno rivolgersi per avere assistenza gratuita nella compilazione della domanda, presso i seguenti Centri assistenza/CAF convenzionati con il Comune di Livorno:


INFORMAZIONI GENERALI

Le istruzioni per la compilazione e il bando di concorso possono essere scaricati, nel periodo di apertura, da questo sito alla sezione Bandi.  E' necessario l'assolvimento dell'imposta di bollo di €. 16.00

Nella domanda ON-LINE (MODULO PDF EDITABILE) devono essere indicati chiaramente, correttamente e in maniera completa:

  1. le generalità del richiedente e di tutti i componenti del nucleo familiare partecipante al bando;

  2. il possesso dei requisiti per la partecipazione al bando.

Le dichiarazioni contenute nella domanda sono prestate ai sensi e per gli effetti, amministrativi e penali, previsti dagli articoli 43, 46, 47, 71, 72, 73, 75 e 76 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000 n. 445, e sono considerate come fatte a pubblico ufficiale; di conseguenza, in caso di dichiarazioni non veritiere, il Responsabile del Procedimento procederà alla segnalazione del dichiarante alla Procura della Repubblica per l’applicazione delle previste sanzioni penali.

In caso di sussistenza della relativa condizione, alla domanda devono essere allegati:

  • l'omologa o la sentenza di separazione,

  • la dichiarazione di inagibilità dell'immobile di proprietà resa dal Comune o da altra autorità competente

  • copia del provvedimento previsto dall'articolo 555 del codice di procedura civile (pignoramento) relativo all'immobile di proprietà.

NOTA BENE: l'Ufficio Programmazione e Servizi per il Fabbisogno Abitativo, ai fini della verifica della corrispondenza del nucleo dichiarato rispetto a quello risultante nell'attestazione ISEE, provvederà all'accertamento della residenza anagrafica del nucleo partecipante al bando nel Comune di Livorno o altro Comune, nel caso in cui il richiedente abbia la propria attività lavorativa stabile ed esclusiva o principale nel Comune di Livorno.

Terminata l'istruttoria delle domande sarà possibile accedere alla graduatoria provvisoria da questo sito nella sezione Graduatorie

Per informazioni e chiarimenti sul presente bando è possibile rivolgersi all'ufficio programmazione e servizi per il fabbisogno abitativo ai seguenti contatti telefonici:

0586 820419 – 820410

Il personale risponderà nei seguenti giorni ed orari:

dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00

e il martedì e giovedì dalle 15:30 alle 17:30

info e-mail: casa@comune.livorno.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share button

Torna in cima alla pagina