Centro Diurno Anziani Non Autosufficienti

Ultimo aggiornamento

Ultimo aggiornamento Mercoledì, 14 Novembre, 2018 - 11:43

SEDI DEL SERVIZIO :
c/o RSA Coteto, V. Atos Setti (Viale Bocaccio), tel. 0586 855296

UFFICIO RESPONSABILE:Ufficio Servizi di sostegno per la ridotta autonomia e la non autosufficienza- Riferimento telefonico: 0586 577856 ; 0586 824113 .

CHE COS’E’?
E’ un servizio finalizzato a offrire un’occasione di svago e socializzazione agli anziani in condizione di non autosufficienza, prevenendone l’isolamento e favorendo la permanenza presso il proprio domicilio.

A CHI SI RIVOLGE?
Ad anziani ultrasessantacinquenni in condizione anche temporanea di non autosufficienza.

COME SI ACCEDE?
Gli interessati devono rivolgersi al Punto unico d'accesso (PuntiInsieme) presso uno dei centri sanitari del Distretto.  Viene elaborato a cura dell'Unità di valutazione multidimensione  anche con il supporto dell'assistente sociale,il Progetto personalizzato di assistenza (PAP).

I Progetti  sono quindi raccolti dall’ufficio responsabile, che, avvalendosi di una commissione tecnica appositamente costituita, redige una graduatoria di priorità delle richieste tenendo conto dell’intensità del bisogno e della condizione socio-familiare del nucleo e dispone le ammissioni entro i limiti dei posti disponibili.
Il servizio non è gratuito. L’utente è tenuto a contribuire al pagamento della retta di frequenza mensile commisuratamente alle possibilità economiche risultanti dalla certificazione ISEE. Per ottenere le agevolazioni la certificazione ISEE deve essere presentata all’ufficio responsabile al momento dell’ammissione. L’ammissione al Centro è subordinata alla firma del contratto che impegna l’utente al pagamento. E’ possibile effettuare il pagamento dei bollettini mensili inviati dall’ufficio responsabile, anche tramite bonifico bancario ed internet.

 CHE COSA OFFRE?
L’opportunità di fruire, dalle ore 9.00 alle 19.00, di servizi ricreativi e di animazione, delle prestazioni di assistenza infermieristica e assistenza diretta alla persona che si rendono necessarie e dei servizi ausiliari di mensa e, per alcuni, trasporto da e per il centro diurno.
 

Share button

Torna in cima alla pagina