Strutture residenziali e semiresidenziali

Ultimo aggiornamento

Ultimo aggiornamento Mercoledì, 11 Agosto, 2021 - 11:25

Con riferimento alle modifiche della Legge Regionale n. 82/2009  approvate  con Legge Regionale n. 21 del 4 maggio 2017, entrate in vigore al momento dell'approvazione delle deliberazioni di Giunta Regionale n. 245/2021 e n. 289/2021, l'Ente competente in ordine  a tutte le fasi dell'accreditamento istituzionale delle strutture residenziali e semiresidenziali, comprese le attività di controllo, è direttamente la Regione Toscana. Le istanze non devono pertanto essere più rivolte al Comune di Livorno. 

"Autoverifica per strutture residenziali e semiresidenziali"
Le strutture residenziali e semiresidenziali accreditate, ai sensi dell' art.5 della L.R. 82/2009, entro un anno dall' accreditamento e successivamente con periodicità annuale, devono effettuare la verifica dell'attività svolta e dei risultati raggiunti, sulla base degli indicatori previsti dalla deliberazione di Giunta n. 289/2021 (Allegato D). La relativa documentazione deve essere trasmessa entro il medesimo termine alla Regione Toscana a pena di decadenza. 

 

Share button

Torna in cima alla pagina