Sistema di gestione per la qualità

Ultimo aggiornamento

Ultimo aggiornamento Giovedì, 18 Novembre, 2021 - 14:34

LA CERTIFICAZIONE DI QUALITÀ DEGLI UFFICI CONTRATTI PROVVEDITORATO ECONOMATO
Gli uffici Contratti Provveditorato Economato intendono consolidare e migliorare il livello qualitativo nell’erogazione dei propri servizi agli utenti interni ed esterni. A tal fine, durante il 2017, è stato intrapreso un percorso finalizzato all’ottenimento della certificazione Uni En Iso 9001:2015 degli uffici e procedimenti di gara attraverso la messa a punto di un sistema gestionale che, partendo da un'adeguata valutazione dei rischi e delle criticità insite nel sistema degli appalti pubblici, sia in grado di coniugare legalità, imparzialità, trasparenza, con obiettivi di efficienza e soddisfazione di risultato.

In data 13 febbraio 2018 è stata conseguita la certificazione di qualità avente ad oggetto "Supporto generale, giuridico e specialistico, in materia di appalti e acquisti, comprensivo di collaborazione nella stesura dei capitolati. Svolgimento della procedura di affidamento e stipula dei contratti di appalto e delle convenzioni".
La certificazione è stata rinnovata per l'anno 2019, 2020 e 2021 a seguito di audit esterno.

LA NORMA UNI EN ISO 9001:2015 E LA POLITICA DELLA QUALITÀ
La norma Uni En Iso 9001:2015 assegna al vertice dell'organizzazione il compito di stabilire, attuare e mantenere la Politica della qualità e prima di procedere alla certificazione da parte di un ente terzo tale scelta deve essere formalizzata in un apposito documento (punto 5.2 della Norma).
La Politica per la qualità rappresenta un impegno concreto dell’Amministrazione nel perseguimento di obiettivi finalizzati al miglioramento continuo, all’innovazione dei processi, al potenziamento ed alla qualificazione dei servizi offerti dagli uffici Contratti, Provveditorato, Economato in ordine ai procedimenti di gara ed è stata formalizzata con deliberazione della Giunta Comunale n.733 del 12 dicembre 2017.
Nell’ambito delle attività volte a consolidare e mantenere coerenti con le indicazioni della Norma i comportamenti organizzativi e gestionali, la Direzione (nel nostro caso è il Dirigente degli uffici interessati dalla certificazione) assicura, con apposite riunioni periodiche e comunicazioni che la Politica per la Qualità sia compresa, attuata e sostenuta a tutti i livelli. A tal fine, provvede annualmente al riesame del Sistema di gestione per la Qualità e alla verifica dell’attuazione della Politica stessa.

LA POLITICA PER LA QUALITÀ
La Politica della Qualità è associata ad un quadro di obiettivi, strategici e operativi, di seguito identificati:
- Garantire la qualità delle prestazioni orientando i comportamenti alla piena soddisfazione dei bisogni e delle aspettative degli utenti dei servizi (utenti interni, cittadini, imprese, altre Amministrazioni)
- Garantire legalità, indipendenza, imparzialità, trasparenza nelle attività che costituiscono il processo di acquisizione di lavori, beni, servizi
- Adottare e sviluppare il metodo della programmazione e della verifica dei risultati
- Promuovere le procedure più idonee a selezionare in modo imparziale le imprese più adeguate e le migliori offerte tra quelle presenti sul mercato
- Presidiare e migliorare le tempistiche dei processi interni
- Assicurare il costante coinvolgimento del personale, valorizzare le capacità professionali attraverso la formazione continua, la comunicazione e il sapere condiviso
- Gestire correttamente i fattori di rischio individuati

Share button

Torna in cima alla pagina