Come richiedere i contributi di solidarietà alimentare - Buoni Spesa (bando chiuso)

Ultimo aggiornamento

Ultimo aggiornamento Lunedì, 4 Gennaio, 2021 - 13:40

È scaduto giovedì 10 dicembre il termine per presentare le domande per ottenere i "Buoni Spesa" per l’acquisto di generi alimentari e di prima necessità (prodotti per l'infanzia, igiene personale, pulizia e manutenzione della casa e prodotti per animali) destinati ai nuclei familiari in difficoltà a causa del protrarsi dell'emergenza sanitaria Covid-19.

Saranno assegnati buoni spesa per una valore di:

  • 100 € ai nuclei familiari composti da 1 persona
  • 200 € ai nuclei familiari composti da  2 persone
  • 300 € ai nuclei familiari composti da più di due persone

COME CONSULTARE LA GRADUATORIA
Il totale dei buoni è così suddiviso: buoni per 300 euro  a  2.430 famiglie (totale 729.000 euro), buoni per 200 euro a 1.041 famiglie (totale 208.200 euro), buoni per 100 a 1.156 famiglie (totale 115.600 euro).
Solo una decina di domande non è stata accolta per mancanza dei requisiti minimi richiesti.
I cittadini, utilizzando il numero progressivo presente nella ricevuta rilasciata al momento della presentazione della domanda,  possono verificare la propria situazione nella graduatoria allegata e pubblicata all'albo pretorio on line .
Nel caso in cui non si ricordi il numero attribuito alla propria domanda è possibile scaricare nuovamente la ricevuta attaverso il codice fiscale del richiedente al link www.comune.livorno.it/DomandaBuoniSpesa/index.asp

COME ARRIVERANNO I BUONI
I buoni saranno consegnati per raccomandata dall’Agenzia Espressi al domicilio indicato dai cittadini al momento della domanda.
Per le raccomandate che, in caso di assenza dei cittadini al domicilio non siano consegnate, verrà lasciata una cartolina di giacenza con l’indicazione del nominativo e la data del passaggio. 
Per poterle ritirare  i cittadini dovranno recarsi nella sede dell’Agenzia Espressi, via delle Cateratte, 90, il giorno successivo al ricevimento dell’avviso (escluso il sabato e domenica o festivi) con un documento di riconoscimento.

DOVE SPENDERE I BUONI
I buoni potranno essere spesi entro il 6 gennaio 2021 (salvo proroghe) negli esercizi commerciali che hanno aderito fino a questo momento (ma i commercianti che desiderassero essere inseriti nell’elenco possono farlo fino alla fine del mese, compilando apposita domanda).
Attenzione: i buoni spesa non possono essere utilizzati per l'acquisto di alcolici e superalcolici.

Elenco degli esercizi commerciali presso i quali potranno essere spesi i buoni - aggiornato al giorno 22 dicembre 2020

 

Share button

Torna in cima alla pagina