Operatori non professionisti (ex Operatori dell'ingegno/hobbisti)

Ultimo aggiornamento

Ultimo aggiornamento Mercoledì, 30 Marzo, 2022 - 08:59

PUBBLICAZIONE CALENDARIO DEFINITIVO OPERATORI NON PROFESSIONISTI-2022

Si informa che è stato pubblicato in calce alla pagina il Calendario definitivo degli operatori non professionisti. 

Come presentare la richiesta di occupazione di suolo pubblico.

La richiesta di occupazione deve pervenire almeno 15-20 giorni prima della data prevista di effettuazione. La richiesta di occupazione deve essere inviata via PEC alla PEC del Comune di Livorno comune.livorno@postacert.toscana.it

L'istanza deve obbligatoriamente contenere in allegato:

1) il modulo (scaricabile in fondo alla pagina) con allegata marca da bollo da € 16.00, compilato e sottoscritto;

2) carta di identità del richiedente;

3) planimetria dell’occupazione.

Si ricorda che, come previsto dall'art. 7 dell'Avviso pubblico, "gli organizzatori, prima di ogni iniziativa, dovranno presentare insieme alla richiesta di occupazione di suolo pubblico l'elenco completo degli operatori partecipanti e dei beni che ogni operatore intende vendere o barattare. L'elenco contiene la descrizione delle tipologie dei beni e il relativo prezzo al pubblico. Le merci non possono superare il prezzo unitario di euro 100,00, per un valore complessivo della merce esibita non superiore a euro 1.000,00. I tesserini dei partecipanti saranno vidimati da parte della Polizia Municipale durante il periodo previsto di svolgimento del mercatino."

30/03/2022

 

PUBBLICAZIONE CALENDARIO PROVVISORIO OPERATORI NON PROFESSIONISTI-2022

Si informa che è stato pubblicato in calce alla pagina il Calendario provvisorio degli operatori non professionisti. Si ricorda che, ai sensi di quanto previsto dall'art. 6 dell'Avviso pubblico, "I singoli organizzatori potranno richiedere precisazioni e revisioni entro 5 giorni dalla sua pubblicazione mediante apposita PEC al seguente indirizzo comune.livorno@postacert.toscana.it   A seguito della valutazione delle richieste di revisione ricevute, l'Ufficio procederà alla pubblicazione del calendario definitivo dando adeguata motivazione qualora lo stesso sia diverso dal calendario provvisorio".

- 23/03/2022 -

 

AVVISO - INIZIATIVE DI VENDITA SU AREE PUBBLICHE DI OPERATORI NON PROFESSIONISTI. ANNO 2022

Si informa che la Giunta Comunale con delibera n. 60 del 11/02/2022 ha approvato le regole per la programmazione delle iniziative riservate agli operatori non professionisti per l'anno 2022. Con determina n. 1088 del 24/02/2022 è stato approvato il presente Avviso pubblico e il modulo di domanda.

L'Avviso ha ad oggetto le iniziative straordinarie di vendita  riservate esclusivamente allo svolgimento dei "mercatini dei non professionisti", così come definiti dalla normativa regionale.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
La domanda potrà essere presentata dal 1 marzo al giorno 11 marzo 2022 entro le ore 13,00 tramite PEC all’indirizzo: comune.livorno@postacert.toscana.it utilizzando esclusivamente l'apposito modello predisposto dall'Amministrazione Comunale.
Alla domanda di partecipazione, compilata in tutte le sue parti e sottoscritta dal Legale rappresentante dell'Associazione, dovranno essere allegati:
1. copia di valido documento di identità del Legale rappresentante dell'Associazione/Organizzatore;
2. copia dell'Avviso 2022 firmato in ogni pagina per accettazione.

Nella domanda dovranno essere indicate le tre coppie di date e luoghi prescelti sulla base delle date e dei luoghi messi a disposizione dalla Giunta Comunale, come nel Calendario 2022 sotto riportato.
Qualora nella domanda l'organizzatore superi le tre date massime autorizzabili queste saranno ridotte d'ufficio. Sarà possibile avere più di tre date soltanto se le date complessivamente richieste da tutti i partecipanti risultassero inferiori al numero di iniziative messe a calendario. Non si potranno richiedere zone non previste dalla Giunta Comunale.

VALUTAZIONE DELLE DOMANDE
Le domande presentate entro il termine perentorio stabilito, se complete della documentazione richiesta, saranno inserite nel calendario con la seguente modalità: agli organizzatori verranno assegnate le prime tre date scelte seguendo l'ordine di arrivo al protocollo della domanda (completa). Nel caso le domande pervengano nello stesso giorno, indipendentemente dall'orario, si procederà mediante estrazione casuale.

AMMISSIONE DELLE PROPOSTE
Alla conclusione dell'istruttoria verrà pubblicato il calendario provvisorio. I singoli organizzatori potranno richiedere precisazioni e revisioni entro 5 giorni dalla sua pubblicazione mediante apposita PEC al seguente indirizzo comune.livorno@postacert.toscana.it
A seguito della valutazione delle richieste di revisione ricevute, l'Ufficio procederà alla pubblicazione del calendario definitivo.

CONCESSIONE DI SUOLO PUBBLICO
Gli organizzatori dovranno trasmettere, almeno 15 giorni prima di ogni iniziativa ammessa, il modello per la richiesta di occupazione di suolo pubblico tramite PEC all’indirizzo: comune.livorno@postacert.toscana.it allegando la documentazione prevista pena inammissibilità.
Per informazioni sulla procedura per presentare la richiesta di suolo pubblico e per scaricare la relativa modulistica si rimanda al seguente link: https://www.comune.livorno.it/polizia-amministrativa/occupazione-temporanea-suolo-pubblico/raccolta-firme-fondi-traslochi-potature
Le iniziative dovranno essere organizzate con Gazebo o banchi, tutti uguali, di identica fattura e colore (anche nel rivestimento) nel rispetto di quanto stabilito dal disciplinare relativo alla occupazione di suolo pubblico di cui alla delibera della Giunta Comunale n. 696 del 10.06.2016 e n.277 del 28.12.2016. Potranno partecipare esclusivamente gli operatori in possesso del tesserino di riconoscimento rilasciato dal Comune di residenza o, per i soggetti non residenti in Toscana, dal Comune nel quale si svolge la prima manifestazione a cui si chiede di partecipare. Ad ogni data scelta non potranno partecipare più di 30 operatori.

INFORMAZIONI PER LO SVOLGIMENTO DEL MERCATINO
Come previsto dalla normativa regionale sopra richiamata, gli organizzatori, prima di ogni iniziativa, dovranno presentare insieme alla richiesta di occupazione di suolo pubblico l'elenco completo degli operatori partecipanti e dei beni che ogni operatore intende vendere o barattare. L'elenco contiene la descrizione delle tipologie dei beni e il relativo prezzo al pubblico. Le merci non possono superare il prezzo unitario di euro 100,00, per un valore complessivo della merce esibita non superiore a euro 1.000,00. I tesserini dei partecipanti saranno vidimati da parte della Polizia Municipale durante il periodo previsto di svolgimento del mercatino.

Per ulteriori informazioni si rimanda a quanto stabilito nell'Avviso pubblico.

 

 TESSERAMENTO OPERATORI NON PROFESSIONISTI (EX HOBBISTI E OPERATORI DELL'INGEGNO) PER L'ANNO 2022

La L.R. Toscana n. 62 del 23.11.2018 “Codice del Commercio” è stata recentemente integrata e modificata dalla L.R. Toscana n. 68 del 23 luglio 2020, e da ultimo dalla L.R. Toscana n. 30 del 5 agosto 2021, prevedendo una nuova disciplina che va a sostituire quella stabilita dal Comune di Livorno nel corso del 2020 relativamente alle iniziative degli hobbisti.

Le nuove disposizioni introdotte dall’art.40-bis prevedono, in particolare, l'utilizzo per gli operatori non professionisti (ex hobbisti) di un tesserino di riconoscimento della durata di un anno dalla data del rilascio, all'interno del quale saranno apposte fino a 10 vidimazioni per la partecipazione alle manifestazioni sul territorio regionale.

Si rimanda al link di seguito indicato per maggiori informazioni e per scaricare la modulistica per presentare la domanda di tesserino:  https://www.comune.livorno.it/polizia-amministrativa/operatori-dellingegnohobbisti/tesseramento-hobbisti-operatori-dellingegno 

 

Share button

Torna in cima alla pagina