Garante degli animali

Ultimo aggiornamento

Ultimo aggiornamento Venerdì, 8 Aprile, 2022 - 12:21

Il Consiglio Comunale con delibera n. 140 del 04/08/2020 ha istituito il “Garante degli animali” e con delibera n. 53 del 18/03/2021 approvando il relativo regolamento.

Il Garante degli animali nominato dal Consiglio Comunale con delibera n. 213 del 16/11/2021 è la Dr.ssa Elisa Amato

Orario
Il Garante riceve su appuntamento

Per informazioni
Garante degli animali
Palazzo Comunale Piazza del Municipio 1 - 57123 Livorno
e-mail: garanteanimali@comune.livorno.it
telefono ‎338 9189752


FUNZIONI DEL GARANTE: 

  • monitoraggio sulla corretta applicazione sul territorio cittadino, da parte degli organi deputati, delle leggi e dei regolamenti concernenti la tutela degli animali il loro benessere e la sicurezza urbana derivante da una loro corretta gestione;
  • promozione e supporto all’attuazione delle linee guida per l’adozione di deliberazioni, atti in materia di tutela degli animali e per la formulazione di proposte di modifica del presente Regolamento;
  • promozione di linee guida per lo sviluppo di azioni e politiche finalizzate alla tutela degli animali;
  • segnalazione alla Giunta Comunale circa l’opportunità di adottare provvedimenti richiesti dall’osservazione e dalla valutazione delle reali condizioni degli animali, anche alla luce dell’adeguamento alle norme statali, regionali, locali o dell’Unione Europea;
  • incoraggiare gli orientamenti di pensiero e culturali che attengono al rispetto ed alla tutela degli animali e promuovere iniziative per la tutela e cura delle specie animali;
  • promozione di linee guida per la comunicazione e sensibilizzazione per educare i cittadini ad un corretto rapporto tra l’uomo e gli altri animali, per prevenire l’abbandono degli animali domestici e per incentivare le adozioni degli animali abbandonati;
  • promozione di campagne di sensibilizzazione e di informazione in materia di tutela dei diritti degli animali, curando la conoscenza delle norme statali, regionali, locali, dell’Unione Europea ed internazionali con particolare  riferimento alle scuole di ogni ordine e grado;
  • promuove e sostiene progetti ed iniziative per la diffusione della Pet Therapy o terapia con gli animali, denominata anche Animal-Assisted Therapy (AAT), quale pratica terapeutica che sfrutta i benefici dell’interazione tra uomo e animali da compagnia;
  • promozione e supporto all’attuazione di linee guida in materia di prevenzione degli abusi sugli animali e di controlli sul territorio svolti dalla Polizia Locale, dal Dipartimento Veterinario della ASL, o da altre organizzazioni, Associazioni o enti legittimati dalle norme vigenti;
  • raccordo e interazione con le Associazioni attive nel campo della protezione animale, dalle quali raccoglie proposte e suggerimenti da inoltrare all’ufficio tutela animale del Comune di Livorno;
  • ricevere segnalazioni e reclami di chiunque venga a conoscenza di atti o comportamenti lesivi dei diritti degli animali, vigilando sulla corretta applicazione delle normative legislative e regolamentari in materia di diritti degli animali e rappresenta alle amministrazioni competenti la necessità dell’adozione di interventi adeguati alla rimozione delle cause che le determinano;
  • segnalare all’Autorità competente in caso di violazioni di leggi e regolamenti inerenti alla tutela degli animali, al loro benessere e alla sicurezza urbana derivante dalla loro corretta gestione;
  • promuovere e sostenere iniziative ed interventi rivolti alla conservazione ed al rispetto degli ecosistemi e degli equilibri ecologici al fine di garantire gli habitat cui gli animali sono legati per la loro esistenza e formulare proposte per la elaborazione di progetti intesi a migliorare le condizioni di vita degli animali;
  • individuare nella tutela degli animali uno strumento finalizzato al rispetto ed alla tolleranza verso tutti gli esseri viventi e in particolare verso le specie più deboli;
  • richiedere interventi di prevenzione e repressione dei reati e illeciti amministrativi contro gli animali e controlli sul territorio ai Servizi Veterinari dell’A.U.S.L., agli organi di Polizia Giudiziaria ed in primo luogo alla Polizia  Municipale di Livorno e a tutti gli altri Enti preposti;
  • curare rapporti di scambio, studio e ricerca con organismi operanti nell’ambito della tutela e della salvaguardia degli animali;
  • promuove campagne di sensibilizzazione anche con spot e personaggi o trasmissioni televisive capaci di veicolare positivamente un positivo rapporto uomini/animali e un favorevole approccio alle adozioni consapevoli
  • raccogliere le istanze delle associazioni animaliste e fa da tramite tra queste e l’amministrazione comunale

ll Garante resta in carica per cinque anni ed il suo mandato è prorogato per non più di tre mesi fino all'elezione del successore. L'incarico è conferito per un massimo di due mandati, anche non consecutivi.

 

Share button

Torna in cima alla pagina