Elezioni 8 - 9 giugno 2024

Ultimo aggiornamento

Ultimo aggiornamento Lunedì, 22 Aprile, 2024 - 11:32

Indice

In allegato il Decreto n.7 del 29/01/2024 - "Disposizioni urgenti per le consultazioni elettorali del 2024 in materia di revisione delle anagrafi della popolazione residente e determinazione della popolazione legale"

Le consultazioni elettorali per l'elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia e per l’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale di Livorno si svolgeranno su due giorni,  sabato 8 e domenica 9 giugno 2024 , con i seguenti orari:

  • sabato 8 giugno, dalle ore 15.00 alle ore 23.00 (come stabilito dal DL 7 del 2024 convertito con modificazioni nella Legge 25 marzo 2024 n. 38)
  • domenica 9 giugno, dalle ore 7.00 alle ore 23.00.

Terminate le operazioni di votazione della domenica, gli uffici elettorali di sezione provvederanno alle operazioni di spoglio e scrutinio per le elezioni Europee.
Lo spoglio e scrutinio per le elezioni Amministrative si svolgeranno a partire dalle 14.00 di lunedì 10 giugno

ORARI DI APERTURA UFFICIO ELETTORALE
Fino a martedì 30 aprile:

  • il lunedì e il venerdì mattina dalle ore 9.00 alle ore 13.00
  • il martedì e il giovedì pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 17.30

(salvo le ulteriori aperture straordinarie previste dalla vigente normativa e dalle circolari ministeriali, in occasione della presentazione delle candidature per le Elezioni EUROPEE,  indicate nel presente spazio)
Da giovedì 2 maggio:

  • tutte le mattine dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00
  • il martedì e il giovedì anche il pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 17.30

(salvo le ulteriori aperture straordinarie previste dalla vigente normativa e dalle circolari ministeriali,  in occasione della presentazione delle candidature per le Elezioni AMMINISTRATIVE, indicate nel presente spazio)
 

RILASCIO TESSERE ELETTORALI
Per ottenere il rilascio della tessera elettorale o del suo duplicato (in caso di smarrimento, furto, deterioramento, esaurimento degli spazi) ci si può rivolgere ad uno sportello dedicato nel salone Anagrafe del Comune aperto al pubblico tutte le mattine dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e il martedì e il giovedì anche di pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 17.30.
Il rilascio della tessera è immediato e non necessita alcun appuntamento.
La richiesta e il ritiro può essere fatta anche da un'altra persona maggiorenne, munita di delega e fotocopia del documento di riconoscimento dell'intestatario.
 

ELENCO DELLE SEZIONI ELETTORALI
i pubblicano in allegato gli elenchi delle sezioni elettorali sia sezioni elettorali del Comune di Livorno suddivise sia in ordine numerico sia per plesso scolastico (ubicazione)
 

NOMINA SCRUTATORI - PRESENTAZIONE DISPONIBILITÀ ALLA NOMINA

In occasione delle elezioni Europee e Amministrative dell’8 e 9 giugno 2024., la Commissione Elettorale Comunale ha adottato nuovi criteri per la nomina degli scrutatori di seggio.

Da martedì 16 aprile a mercoledì 8 maggio, tutti coloro che siano già iscritti nell’albo comunale degli scrutatori, possono segnalare la propria disponibilità all’esercizio della funzione di scrutatore di seggio. È possibile comunicare tale disponibilità attraverso la procedura on line, compilando l’apposita form dedicata, previa autenticazione con SPID, CIE O CNS, al seguente indirizzo: https://cizrm.municipia.eng.it/login?ente=E625

Per la nomina a scrutatore sono previsti i seguenti criteri di priorità:

  • condizione di disoccupazione, risultante dall’iscrizione al centro per l’impiego;
  • studenti;
  • tutti gli altri.

Coloro che dichiarano le priorità 1) o 2), dovranno fornire rispettivamente anche le indicazioni relative allo stato di disoccupazione risultante dall’iscrizione al centro per l’impiego o al corso di studi frequentato, al fine di consentire i controlli da parte dell’Ente sulle dichiarazioni presentate.

I criteri di assegnazione ai seggi saranno i seguenti:

  1. ad ogni sezione elettorale vengono assegnati gli scrutatori, a partire dalla priorità 1 e proseguendo fino alla 3, se possibile in base alla sezione elettorale di appartenenza oppure allo stesso plesso ove è ubicata la stessa sezione;
  2. nel caso in cui le disponibilità presentate siano inferiori al numero degli scrutatori occorrenti, i restanti nominativi verranno estratti a sorte dall’albo;
  3. nel caso in cui le disponibilità siano superiori al numero degli scrutatori necessari ai posti da ricoprire, fermo restando l’applicazione delle priorità soprindicate, tutti coloro che abbiano dato la disponibilità saranno sorteggiati e assegnati a ricoprire i posti degli scrutatori effettivi. Gli eccedenti, sempre secondo sorteggio, saranno assegnati ai primi posti della graduatoria dei supplenti.

È possibile presentare la disponibilità anche presso lo sportello dell’Ufficio Elettorale del Comune, piazza del Municipio 50, piano primo, in orario di apertura al pubblico.

L’iscrizione all’albo degli scrutatori è comunque condizione essenziale per la nomina e può essere verificata collegandosi al sito: https://srvarpagtw.comune.livorno.it/75 accedendo poi alla sezione ‘Presenza in Albi e Autocertificazioni'

Si possono chiedere ulteriori informazioni ai seguenti recapiti: e-mail elettorale@comune.livorno.it; tel. 0586/820449, 820453, 820531

Il giorno mercoledì 15 maggio 2024 alle ore 12.00 nella sala del Consiglio Comunale, la Commissione Elettorale Comunale, in seduta pubblica, procederà alla nomina degli scrutatori di seggio elettorale e alla formazione dell'elenco degli eventuali supplenti.


ELEZIONI EUROPEE

Si pubblicano  in allegato le istruzioni per la presentazione delle candidature alle elezioni Europee 2024 (Pubblicazione n. 1/2024 ).
La pubblicazione è aggiornata alle disposizioni sulla presentazione e l’ammissione delle candidature contenute nella legge 25 marzo 2024, n. 38, con la quale è stato convertito in legge, con modificazioni, il decreto-legge 29 gennaio 2024, n. 7, recante disposizioni urgenti per le consultazioni elettorali dell’anno 2024 e in materia di revisione delle anagrafi della popolazione residente e di determinazione della popolazione legale.

Si pubblicano in allegato:

Si pubblicano in allegato:
 
Disciplina sperimentale per l'esercizio del diritto di voto da parte degli studenti fuori sede in occasione delle elezioni Europe.

In occasione delle elezioni dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia per l'anno 2024, gli elettori fuori sede che per motivi di studio sono temporaneamente domiciliati, per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della predetta consultazione elettorale, in un comune italiano situato in una regione diversa da quella in cui si trova il comune nelle cui liste elettorali sono iscritti, possono esercitare il diritto di voto con le seguenti modalità:

  1. quando il comune di temporaneo domicilio appartiene alla medesima circoscrizione elettorale in cui ricade il comune nelle cui liste elettorali sono iscritti, gli elettori fuori sede possono votare nel comune di temporaneo domicilio;
  2. quando il comune di temporaneo domicilio appartiene a una circoscrizione elettorale diversa da quella in cui ricade il comune nelle cui liste elettorali sono iscritti, gli elettori fuori sede di cui al punto 1, possono votare nel comune capoluogo della regione in cui è situato il comune di temporaneo domicilio. Il voto è espresso per le liste e i candidati della circoscrizione di appartenenza dell'elettore, presso le sezioni elettorali speciali appositamente istituite   

Gli elettori fuori sede che intendono esercitare il diritto di voto presentano, personalmente, o tramite persona delegata, anche mediante l'utilizzo di strumenti telematici, apposita domanda al comune nelle cui liste elettorali sono iscritti. La domanda è presentata almeno trentacinque giorni prima della data prevista per lo svolgimento della consultazione (ossia entro domenica 5 maggio) ed è revocabile, con le stesse forme previste dal primo periodo, entro il venticinquesimo giorno antecedente la medesima data. Si pubblica in allegato il modello ministeriale per la richiesta di esercizio del diritto di voto da parte degli studenti fuori sede in occasione delle elezioni Europee

Alla domanda presentata, nella quale devono essere indicati l'indirizzo completo del temporaneo domicilio e, ove possibile, un recapito di posta elettronica, sono allegati copia di un documento di riconoscimento in corso di validità e della tessera elettorale personale nonché la certificazione o altra do-cumentazione attestante l'iscrizione presso un'istituzione scolastica, universitaria o formativa.

Ricevuta la domanda, entro il ventesimo giorno antecedente la data della consultazione (ossia entro lunedì 20 maggio) il comune di residenza verifica il possesso da parte dell'elettore fuori sede del diritto di elettorato attivo, dandone notizia al comune di temporaneo domicilio, per gli elettori indicati al punto 1, o al comune capoluogo della regione in cui è situato il comune di temporaneo domicilio, per gli elettori indicati al punto 2. L'ufficiale elettorale del comune di residenza annota inoltre nella lista elettorale sezionale nella quale è iscritto l'elettore fuori sede che quest'ultimo eserciterà il voto per le elezioni europee in altro comune.

Entro il quinto giorno antecedente la data della consultazione (ossia entro martedì 4 giugno) , il comune di temporaneo domicilio, per gli elettori indicati al punto 1, o il comune capoluogo della regione in cui è situato il comune di temporaneo domicilio, per gli elettori indicati al punto 2, rilascia all'elettore fuori sede, anche mediante l'utilizzo di strumenti telematici, un'attestazione di ammissione al voto con l'indicazione del numero e dell'indirizzo della sezione presso cui votare.

Per consentire l'espressione del voto degli elettori di cui punto 2, in ogni capoluogo di regione sono istituite speciali sezioni elettorali, nel numero di una sezione elettorale per ogni 800 elettori, o frazione di essi, ammessi al voto, aggregando nella stessa sezione, ove possibile, gli elettori della medesima circoscrizione elettorale.

Saranno fornite ulteriori indicazioni operative a seguito dell'emissione da parte del Ministero dell'Interno di apposite precisazioni.

Orari di apertura dell'Ufficio Elettorale per gli adempimenti relativi alla presentazione delle candidature per l'elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia
Allo scopo i garantire l'immediato rilascio dei certificati di iscrizione nelle liste elettorali in occasione delle elezioni Europee, l'Ufficio Elettorale osserva il seguente orario straordinario di apertura:
  • sabato 27 aprile : nelle ore antimeridiane, dalle ore 9.00 alle ore 13.00
  • domenica 28 aprile:  nelle ore antimeridiane, dalle ore 9.00 alle ore 13.00
  • lunedì 29 aprile: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 17.30;
  • martedì 30 aprile: apertura ininterrotta dalle ore 8.00 alle ore 20.00;
  • mercoledì 1° maggio: apertura ininterrotta dalle ore 8.00 alle ore 20.00.

Per informazioni:
Ufficio Elettorale del Comune, Piazza del Municipio, n. 50, piano primo
telefono 0586/820453- 820449.

Torna su


ELEZIONI AMMINISTRATIVE

Si pubblicano, in allegato, le istruzioni per la presentazione e l'ammissione delle candidature per l'elezione diretta del Sindaco e del Consiglio comunale 2024
Si pubblica, in allegato, il Decreto del Prefetto di Livorno di convocazione dei comizi elettorali delle elezioni del Sindaco e del Consiglio Comunale

Termini per la presentazione delle liste dei candidati
Dalle ore 8.00 alle ore 20.00 di venerdì 10 maggio (30° giorno antecedente la votazione):  inizio del termine per la presentazione alla Segreteria del Comune, delle liste di candidati per l’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale.
Dalle ore 8.00 alle ore 12.00 di sabato 11 maggio (29° giorno antecedente la votazione): scadenza del termine per la presentazione, al Segretario Comunale, delle liste dei candidati per l’elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale (Circolare Ministero Interno n. 30/2024)
Per motivi organizzativi è possibile contattare l'ufficio del Segretario Generale al seguente recapito telefonico: 0586/820581 - 0586/820391

Orari di aperture straordinarie dell'U. Elettorale per gli adempimenti relativi alla presentazione delle candidature per le elezioni COMUNALI:
  • martedì 7 maggio: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 17.30;
  • mercoledì 8 maggio: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 17.30;
  • giovedì 9 maggio :  dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 17.30;
  • venerdì 10 maggio aprile: orario ininterrotto dalle ore 8.00 alle ore 20.00;
  • sabato 11 maggio : dalle ore 8.00 alle ore 12.00.

Per informazioni:
Ufficio Elettorale del Comune, Piazza del Municipio, n. 50, piano primo
telefono 0586/820453- 820449.

Torna su

Allegati

Share button

Torna in cima alla pagina