Raccolta di ingombranti, sfalci e potature

Ultimo aggiornamento

Ultimo aggiornamento Lunedì, 15 Giugno, 2020 - 11:00

I principali rifiuti compresi dal servizio di A.AM.P.S. sono:

  • ingombranti (mobili, tavole, mensole, quadri, materassi, imbottiti, ecc.);
  • R.A.E.E. domestici (provenienti dalle abitazioni);
  • residui vegetali (sfalci e potature raccolti in fascine o sfusi).

Il ritiro presso le abitazioni di mobili, elettrodomestici e oggetti ingombranti di arredo in genere, e degli sfalci-potature da giardini è gratuito (fino a 3 metri cubi) e può essere prenotato:

I tempi di attesa per il ritiro presso le abitazioni variano a seconda del flusso delle prenotazioni, da un minimo di 2 giorni a un massimo di 7 giorni.

L’esposizione del rifiuto deve avvenire pochi minuti prima del prelievo, a filo strada o, comunque, in area raggiungibile dal mezzo aziendale. Il cittadino deve necessariamente attendere l’arrivo degli operatori.

 

ATTENZIONE: ABBANDONARE I RIFIUTI È UN REATO
SONO PREVISTE SANZIONI DA 25 € A 500 €

Share button

Torna in cima alla pagina