Autorizzazioni in deroga ai limiti acustici

Ultimo aggiornamento

Ultimo aggiornamento Giovedì, 23 Gennaio, 2020 - 16:41

Ufficio: Rifiuti e Igiene Ambientale

Responsabile del procedimento: Dott.ssa Barbara Saliva (responsabile Ufficio)

Riferimento: Nicoletta Zeme

Telefono: 0586-820147/196

E-mail: rifiuti.igiene@comune.livorno.it


 

 

Procedimento

Procedimento ad istanza di parte diretto ad autorizzare, in deroga ai limiti di rumorosità previsti dalla normativa vigente, le attività temporanee quali cantieri edili e manifestazioni in luogo pubblico o aperto al pubblico, qualora comportino l'impiego di macchinari e impianti rumorosi.


 

Ai fini del rilascio dell’autorizzazione, l’Amministrazione Comunale può avvalersi, ove previsto, del supporto tecnico di A.R.P.A.T. o della Azienda Sanitaria.

 

Modalità presentazione istanza

  1. Richiesta da parte di privati/associazioni/enti: l’istanza deve essere presentata utilizzando i modelli reperibili nella sezione MODULISTICA ( http://www.comune.livorno.it/comune/procedimenti-modulistica-scaricabile ):

    • modello A: deroga semplificata per manifestazioni

    • modello B: deroga non semplificata per manifestazioni

    • modello C: deroga semplificata per cantieri

    • modello D: deroga non semplificata per cantieri

  1. Richiesta da parte di attività produttiva o pubblici esercizi, l'istanza deve essere presentata al SUAP utilizzando il modello reperibile nel portale dedicato ( http://aidasmartportal.comune.livorno.it/index.php?idcomune=E625)

 

L'istanza deve pervenire al Settore Ambiente, Ufficio Rifiuti e Igiene Ambientale, nei seguenti tempi:

  • almeno 15 gg. prima della data di inizio dell’attività per richiesta di deroga semplificata

  • almeno 30 gg. prima della data di inizio dell’attività per richiesta di deroga non semplificata.

 

Oltre i suddetti termini, l'Ufficio non garantisce l'esito favorevole della richiesta in tempo utile.

 

Non saranno accettate istanze presentate con modelli non aggiornati e/o incompleti.

 

L'istanza deve essere presentata con marca da bollo (salvo i casi di esclusione previsti dalle norme vigenti).

 

Per il rilascio di deroghe non semplificate: il parere espresso dall'Azienda U.S.L. Toscana Nord Ovest è soggetto agli oneri previsti dal tariffario USL.


 

Ai sensi del Regolamento Comunale, art. 12 D.C.C. n. 104/2013, i cantieri edili o stradali attivati per interventi di urgenza possono operare senza limiti di orario e di rumorosità.

 

 

 

 

Tecnici in acustica abilitati


 

Il D. Lgs. 17 febbraio 2017, n. 42, istituisce presso il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare (MATTM), l'elenco nominativo dei soggetti abilitati a svolgere la professione di tecnico competente in acustica.


L’Istituto Superiore per la Ricerca e la Protezione Ambientale ha sviluppato la piattaforma informatica denominata ENTECA (acronimo di Elenco Nazionale TEcnici Competenti in Acustica) che contiene l'Elenco Nazionale dei Tecnici Competenti in Acustica, istituito ai sensi dell'art. 21 del D.Lgs. 42/2017.


Elenco dei tecnici competenti in acustica abilitati ( https://agentifisici.isprambiente.it/enteca/tecnici_viewlist.php)


 

Share button

Torna in cima alla pagina