Inquinamento acustico

Ultimo aggiornamento

Ultimo aggiornamento Venerdì, 10 Luglio, 2020 - 10:10

Il rumore ambientale è uno dei problemi più significativi delle aree urbane.

È il disturbo che le attività rumorose recano ai singoli cittadini ed alle comunità; è legato alle attività industriali, al traffico e alla formazione di agglomerati urbani che generano sempre più addensamenti di sorgenti rumorose.

La Legge Quadro 447 del 26/10/1995 definisce inquinamento acustico “l'introduzione di rumore nell'ambiente abitativo o nell'ambiente esterno tale da provocare fastidio o disturbo al riposo ed alle attività umane, pericolo per la salute umana, deterioramento degli ecosistemi, dei beni materiali, dei monumenti, dell'ambiente abitativo o dell'ambiente esterno o tale da interferire con le legittime fruizioni degli ambienti stessi”.

Alti livelli di rumorosità possono essere correlati a disturbi del sonno e della comunicazione e possono interferire negativamente sulla capacità di concentrazione.


La Legge n. 447/95 attribuisce ai Comuni diverse competenze, fra le quali:

L'Ufficio Rifiuti e Igiene Ambientale si occupa di:

L'Ufficio Bonifica e Sostenibilità Ambientale si occupa di:

  • pianificazione in materia di acustica
  • parere ambientali su pratiche edilizie

 

Responsabile dell'Ufficio Rifiuti e Igiene Ambientale: Dott.ssa Barbara Saliva 

Referenti Amministrativi:
Sig.ra Nicoletta Zeme
e-mail: nzeme@comune.livorno.it
Tel.:0586 820147  

 

Responsabile dell'Ufficio Bonifica e Sostenibilità Ambientale: Dott. Michele Danzi

Elenco degli argomenti

Share button

Torna in cima alla pagina