Il Comune di Livorno e il demanio

Ultimo aggiornamento

Ultimo aggiornamento Giovedì, 15 Novembre, 2018 - 18:35

Livorno è una città che nasce e si sviluppa sul mare, che ne compenetra così tanto l'identità da insinuarsi profondamente nel suo tessuto urbano fino a cosituire, attraverso il sistema di canali navigabili, i cosiddetti "fossi" risalenti all'età dei Medici, una delle sue principali caratteristiche ambientali e architettoniche.

Gran parte della vita sociale ed economica della città si svolge a contatto con il mare. Qui confluiscono le principali rotte del turismo nautico e croceristico e di importanti traffici commerciali che alimentano un porto di livello internazionale; lungo il mare si svolgono le passeggiate domenicali dei livornesi e dei suoi numerosi frequentatori; sul mare si sviluppano le attività balneari e del tempo libero e si esercita da sempre la passione dei livornesi per la pesca e la nautica.

Illustrare sulla rete civica  le funzioni gestionali sul demanio marittimo attribuite recentemente ai comuni, intende rispondere a due diverse necessità del cittadino: comprendere il complicato riparto di competenze tra i diversi enti che operano su questa porzione del territorio; conoscere le condizioni di fruibilità della costa e le misure adottate in merito dal comune. Ma ciò ha rappresentato anche l’occasione per aprire una finestra sulla identità di questa città, di chi la abita, e di cosa essa possa offrire a chiunque voglia vivere il mare tutto l'anno.
Per tale motivo abbiamo cercato di sviluppare una informazione più ampia per richiamare alcuni aspetti compenetranti di questa città che trae dal mare, dal pregio ambientale della propria costa e dal valore sociale ed economico delle diverse attività che vi si esplicano, elementi caratterizzanti della propria identità e cultura. 

Elenco degli argomenti

Share button

Torna in cima alla pagina