Competenze del Comune

Ultimo aggiornamento

Ultimo aggiornamento Giovedì, 15 Novembre, 2018 - 18:00

In riferimento alla normativa vigente, in particolare all’art. 105 comma 2 lettera f D. Lgs n° 112/’98, competono ai Comuni tutte le funzioni relative al rilascio di concessioni sul demanio marittimo e nel mare territoriale, per qualsiasi scopo e finalità, con la sola esclusione di quelle relative all'approvvigionamento di fonti di energia.
Pertanto, negli ambiti territoriali di propria competenza il Comune rilascia le concessioni demaniali per le più svariate attività che possono abbracciare la gestione di stabilimenti balneari e spiagge attrezzate, di altre strutture turistico/ricreative, di attività commerciali, il noleggio di posti di barca etc.; in genere per qualsiasi occupazione del demanio che sia richiesta in via temporanea, per motivi contingenti, o in forma permanente per la gestione delle attività consentite dalla normativa vigente (vedi in particolare l'art. 1 L. n° 494/’93 come modificato dall'art. 10 L. n° 88/2001 sulla tipologia delle concessioni demaniali marittime e la loro durata).
Il rilascio delle concessioni interessa anche il mare territoriale e pertanto occorre rivolgersi al Comune per la occupazione temporanea o duratura di specchi acquei con attrezzature o attività (predisposizione di corridoi di lancio, posizionamento gavitelli, campi boe, installazione di pontili galleggianti, attività di maricoltura e iniziative varie) o per autorizzazioni relative a prelievi di acqua marina o sedimenti calcarei.
Il Comune inoltre, ai sensi del citato D. Lgs. n° 112/’98, svolge anche tutte le attività strumentali al rilascio delle concessioni, quali ad. es. la gestione del rapporto contrattuale derivante dalla concessione compresa la determinazione e l’esazione del relativo canone, i provvedimenti di autotutela, la polizia amministrativa e la disciplina delle attività di balneazione (v. ordinanza di balneare).

Allegati

AllegatoDimensione
PDF icon Canoni stabilimenti balneari 200823.93 KB

Elenco degli argomenti

Share button

Torna in cima alla pagina