Teatro Goldoni. Gli appuntamenti rinviati e annullati e le modalità di rimborso

Quando: 
Venerdì 13 Marzo 2020, ore (Tutto il giorno) - Martedì 30 Giugno 2020, ore (Tutto il giorno)
Dove: 
Teatro Goldoni
Via Carlo Goldoni, 8357125 Livorno , LI
Descrizione: 

In seguito agli ultimi Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri per contrastare e contenere gli effetti del Covid-19, il Teatro Goldoni di Livorno, come tutti i Teatri italiani, prosegue nel suo periodo di chiusura ed aggiorna quanto già annunciato in merito agli spettacoli che si sarebbero dovuti svolgere tra marzo e giugno.

Dopo le opportune verifiche, sono stati annullati i seguenti appuntamenti:

  • 27 marzo Orchestra della Toscana (concerti),
  • 4 aprile Simone Cristicchi in “Manuale di volo per uomo” (prosa),
  • 15 aprile Manuel Aspidi in “Libero tour” (eventi),
  • 17 aprile Paolo Migone in “Beethoven non è un cane” (eventi), 1
  • 9 aprile Sonics in “Duum” (danza),
  • 2 e 3 maggio Interdanza (concessione),
  • 5 maggio “Miss Marple, giochi di prestigio” (prosa)

Rimangono, invece, tuttora sospesi (e quindi suscettibili di nuova data di programmazione):

  • 6 marzo “I lieder di Mozart e Schubert” (classica con gusto),
  • 12 marzo “Progetto Beethoven 1: La Sonata a Kreutzer” (classica con gusto),
  • 21 e 22 marzo “Napoli milionaria” (stagione lirica),
  • 25 e 26 marzo Virginia Raffaele in “Samusà” (eventi),
  • 2 aprile “Acqua e sale” (eventi),
  • 7 aprile Orchestra Conservatorio P.Mascagni (concerto fuori abbonamento),
  • 18 aprile “Stars a Pop rock celebration” (concessione),
  • 24 aprile “Parigi tra mondanità e scandalo” (classica con gusto),
  • 8 maggio “Progetto Beethoven 2” (Classica con gusto),
  • 21 maggio Enrico Nigiotti (eventi),
  • 27 e 28 maggio Mayor Fon Frinzius “Siuski” (eventi),
  • 6 giugno Pintus “Destinati all’estinzione” (eventi).

Per gli spettacoli “sospesi” la Fondazione Goldoni farà sapere appena possibile le modalità di accesso in teatro; l’appuntamento con Panariello in “La favola mia” è stato rinviato a sabato 10 ottobre (eventi).

Per gli spettacoli “annullati” sono possibili, secondo la normativa vigente, due soluzioni:

  1. aderire alla campagna #sostienilteatro:
    nasce dai messaggi di sostegno e vicinanza che stanno arrivando agli operatori teatrali da tutta Italia, in un momento tanto difficile anche per la cultura ed il teatro. I possessori di biglietti (o rateo abbonamento), rinunciano cioè volontariamente al rimborso, lasciando l’importo al Teatro che ha emesso il titolo, in modo da contribuire economicamente e fattivamente alla ripresa delle attività appena possibile. Un gesto di solidarietà di cui anticipatamente ringraziamo chi vorrà aderire e di cui daremo notizia in un’apposita “Pagina d’Onore” nel sito del Teatro. Per far ciò, sarà sufficiente non chiedere il rimborso ed esprimere la propria volontà con una email a sostienilteatro@goldoniteatro.it indicando il proprio nome, cognome, spettacolo (o abbonamento) e numero dei biglietti (o abbonamenti) per cui si effettua la donazione.
  2. richiedere un rimborso sotto forma di voucher:
    per attivare invece il rimborso tramite voucher (che ovviamente avrà un valore economico pari a quello del/dei biglietto/i rimborsato/i) si dovrà inviare una mail all’indirizzo spettacoliannullati@goldoniteatro.it specificando nome, cognome, recapito telefonico.
    Attenzione: una volta avuto il voucher lo si potrà utilizzare unicamente per eventi organizzati dal Teatro Goldoni secondo le modalità che saranno comunicate.

Per restare informati riguardo i tempi e le modalità di emissione dei Voucher, si potrà consultare il sito  del teatro www.goldoniteatro.it o la sua pagina Facebook; inoltre, tutti i martedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11 e dalle ore 15,30 alle ore 17,30 sarà disponibile una operatrice del Goldoni al numero telefonico 348 3575986.

Area tematica: 

Share button

Torna in cima alla pagina