"RI-LIFE LIvorno in FEsta per il Riuso", prima edizione

Quando: 
Sabato 21 Maggio 2022 (Tutto il giorno) - Domenica 22 Maggio 2022 (Tutto il giorno)
Dove: 
Centro del Riuso creativo “Evviva”
via Cattaneo 8157128 Livorno , LI
Descrizione: 

Comune di Livorno e AAMPS, in collaborazione con la Cooperativa sociale "Brikke Brakke" e il contributo della Fondazione Livorno, organizzano la prima edizione di "RI-LIFE LIvorno in FEsta per il RIuso". 

L'appuntamento è per i giorni di sabato 21 e domenica 22 maggio al Centro del riuso creativo "Evviva" in via Cattaneo 81 a Livorno (ingresso gratuito).

Due giorni di festa concentrati sul tema del riutilizzo degli oggetti ancora troppo spesso destinati allo smaltimento, invece che riportati a nuova vita, con una conseguente drastica riduzione dell'impatto sull'ambiente e dei costi che la comunità deve sostenere per il corretto conferimento di materia.
Coinvolgendo numerosi soggetti locali e non con laboratori creativi, giochi, spettacoli, musica e sorprese rivolte sia ai bambini che agli adulti, l'intento è di sensibilizzare ulteriormente la cittadinanza al consumo consapevole e, quindi, a prestare maggiore attenzione a cosa si deve effettivamente buttare e cosa invece può essere riutilizzato.
L'evento "RI-LIFE" sarà anche un'occasione di confronto con altre realtà regionali, come Capannori e Viareggio, già proficuamente impegnate nella diffusione delle buone pratiche per il corretto riutilizzo degli oggetti.

IL PROGRAMMA

Sabato 21 maggio
ore 17.00 - 18.00
Tavola rotonda Capannori - Viareggio – Livorno: verso il coordinamento dei 3 Centri del riuso
Intervengono:
Luca Salvetti, Sindaco di Livorno
Daniele Fortini, Presidente RETIAMBIENTE
Raphael Rossi, Amministratore Unico AAMPS
Alessio Ciacci, Presidente ASCIT
Valentina Ceragioli, Presidente SEA RISORSE 
Moderatore: Giovanna Cepparello, Assessora all‘Ambiente del Comune di Livorno

ore 17.00 - 19.00
Laboratorio per la costruzione di strumenti musicali. A cura di Daniele Guidotti (gruppo musicale Gaudats Junk Band)

ore 18.00 - 18.30
Saggio canoro per la narrazione degli oggetti del passato. A cura di Alessandra Falca con la partecipazione degli allunni della classe I° B delle scuole “Micali"

ore 18.30 - 19.00
Incontri d’autore Presentazione del libro "Per fare un albero ci vuole un dente" di Dario Pontuale
ore 19.30 - 20.30
Concerto del gruppo musicale GAUDATS JUNK BAND

Domenica 22 maggio
ore 15.00 - 19.00
Esperienze e laboratori sull‘economia circolare (rivolto ai bambini e agli adulti)
“Ciclofficina“ a cura della Cooperativa sociale Ulisse I cittadini possono portare biciclette da riparare
“Le cose cucite“ a cura dell‘Associalzione culturale Ippogriffo Esposizione/descrizione di manufatti in tessuto con la possibilità di fare prove pratiche con ago e filo
“La bottega dei mestieri“ a cura della Fondazione Caritas
Esposizione/descrizione di manufatti realizzati con oggetti riciclati di materiale vario
“Piante rigenerate“ a cura di Unicoop Tirreno e Cooperativa sociale BrikkeBrakke
Laboratorio pratico manuale e descrizione del percorso di recupero delle piante avviate a nuova vita
“Compostaggio domestico” a cura del Comitato Rifiuti Zero Livorno
Descrizione del funzionamento del bio-composter con la possibilità di farne richieste per l’utilizzo presso la propria abitazione
ore 16.00 - 16.45
Le Cose Narrate a cura della Scuola Carver: laboratori di scrittura creative con la narrazione degli oggetti consegnati al Centro del riuso EVVIVA
ore 17.00 - 17.45
Non si butta via niente Spettacolo teatrale a cura della compagnia “Il Grattacielo“
ore 18.00 - 19.30
Tavola rotonda La vita nelle cose
Intervengono: Matteo Aria, docente di Antropologia economica all‘Università La Sapienza, Roma Rossano Ercolini, ambientalista e presidente dell‘associazione ZeroWaste Europe Nicola Nurra, biologo marino
Moderatore: Raphael Rossi, amministratore unico
Conclusioni: Giovanna Cepparello, assessora all’Ambiente del Comune di Livorno
ore 19.30 - 20.30
Jonny e Santo: l’ultima spiaggia Spettacolo teatrale a cura di Fabrizio Brandi e Michele Crestacci. Adattamenti tematici realizzati con il supporto dell’artista Stefano Pilato

Sabato e domenica - orario continuato dalle 17.00 alle 20.00
T-Shirt Swap - Scambio di magliette senza moneta Portando una magliettase ne potrà ricevere un’altra in cambio a scelta tra quelle presenti. Ipartecipanti avranno in omaggio un biglietto per l’estrazione di una biciclettari-generata in programma domenica alle ore 19.30.
CUI-CUO-CUA
Esposizione di una produzione di oggetti “inutili“ (liberi da vincoli stilistici,pratici, metodologici) presentata dallo studio di architettura 70m2 e a cura di Federico Cavallini, Andrea d'Amore, Yonel Hidalgo Pérez, Maestro delle palle vetro, Blanca Vitale, Gianni Inoperoso, Maestro dei coltelli di vetro, Gallo il Pappa. 

Area tematica: 

Share button

Torna in cima alla pagina