Mostra e asta di beneficenza per il Caritas Baby Hospital

Quando: 
Martedì 18 Giugno 2019 (Tutto il giorno) - Sabato 22 Giugno 2019 (Tutto il giorno)
Dove: 
Cisternino di Città /ex Casa della Cultura)
largo del Cisternino n. 13 57123 Livorno , LI
Descrizione: 

CARITAS BABY HOSPITAL DI BETLEMME 

Come in una bellissima fiaba, questa speciale realta, nasce in una notte segnata dal dolore e dall’Amore a Betlemme, la vigilia di Natale del 1952.
Padre Ernst Schnydrig, sacerdote svizzero, sta andando verso la Basilica della Natività, per celebrare la santa Messa della notte della nacita del Signore, quando nei pressi di un campo profughi palestinese scorge un uomo: è un padre disperato che sta seppellendo il proprio figlio di pochi mesi, rnorto senza che nussuno potesse aiutarlo o curarlo per mancanza di strutture sanitarie. Come festeggiare la Nascita di Gesù mentre nel Iuogo in cui Egli è nato ci sono bambini che soffrono per mancanza di cure fino a morire?
Da quelI’incontro nacque il sogno di un ospedale aperto a tutti i bambini: il Caritas Baby Hospital.  
Schnydrig, assieme al medico palestinese Antoine Dabdoub e alla cittadina svizzera Hedwig Vetter cominciarono prendendo in affitto due stanze, poi si mise a cercare nei villaggi bambini poveri e ammalati. Ne trovò quattordici, in cattive condizioni e li fece ricoverare in quelle stanze. Nacque così il primo nucleo del futuro ospedale.
In seguito, nel 1978, ci fu Ia costruzione e l'inaugurazione dell’ospedaIe che fu chlamato "Caritas Baby Hospital".
La Ioro promessa "Noi ci siamo" continua ad essere mantenuta tino ad oggi.
Da quel giorno le porte del Caritas Baby Hospital sono sempre aperte, senza interruzione, a tutti i bambinl e alle Ioro famiglie.
Mercoledi, 13 maggio 2009, Il Papa Benedetto XVI visitò il CARITAS BABY HOSPITAL dando un riconoscimento morale all’opera svolta in tutti questi anni dicendo: “Grazie alla dedizione dell'associazione Aiuto Bambini Betlemme, questa istituzione é rimasta un'oasi quieta per i più vulnerabili, e ha brillato come un faro di speranza circa la possibilità che l’amore ha di prevalere sulll'odio e la pace sulla violenza.
Ogni anno 50.000 bambini vengono accolti e curati, è un punto di riferimento insostituibile per tutta la Palestina. Si sostiene grazie alle offerte che ogni anno vengono raccolte dalla generosità del benefattori.

La bellezza incontra la solidarietà

Anche a Livorno da anni vengono proposte iniziative a sostegno deIl'opera. Quest’anno, grazie alla generosa disponibilità del Maestro Antonio Vinciguerra, nasce il Progetto "Tavolozza". Con il ricavato deIl'Asta aiuteremo il Reparto prematuri del Caritas Baby Hospital.
Ringraziamo tutti i Pittori che, con generosità e grande sensibilità, hanno donato le Ioro opere e tutti coloro che hanno reso possibile Ia realizzazione di questo progetto di solidarietà verso i più piccoli.
Per soperne di più visita il sito ufficiale dell‘Associazione: www.aiuto-bambini-betlemme e il blog angelidibetlemme.blogspot.com

Share button

Torna in cima alla pagina