Normativa

Ultimo aggiornamento

Ultimo aggiornamento Martedì, 20 Novembre, 2018 - 17:30

NORMATIVA NAZIONALE

Il Servizio nazionale della protezione civile è stato istituito con la legge n. 225 del 24 febbraio 1992 ed è coordinato dal Presidente del Consiglio dei ministri.
La Protezione civile è un servizio, un sistema di istituzioni, organi ed enti che operano in modo coordinato e coerente, per tutelare la comunità dalle calamità naturali e dalle catastrofi tecnologiche.

Il Servizio della Protezione civile è chiamato a svolgere attività di:

               Previsione, individuare le situazioni di rischio e di potenziali emergenze presenti sul territorio, per definire i programmi di prevenzione;

               Prevenzione, definire tutte le iniziative finalizzate alla eliminazione o alla mitigazione dei rischi;

               Soccorso, eseguire gli interventi di prima assistenza per la popolazione colpita da calamità o catastrofe;

               Superamento dell'emergenza, assumere i primi provvedimenti urgenti per il ripristino della normalità;

Leggi e Regolamenti

D.Lgs. 21 settembre 2005 n.238 - Attuazione della direttiva 2003/105/CE, che modifica la direttiva 96/82/CE, sul controllo dei pericoli di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose.

L. 31 luglio 2005 n. 157 - Conversione in legge del decreto-legge 28 giugno 2005, n. 111, recante disposizioni urgenti per la partecipazione italiana a missioni internazionali.

L. 26 luglio 2005 n. 152 - Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 maggio 2005, n. 90, recante disposizioni urgenti in materia di protezione civile.

L. 8 aprile 2003 n. 62 - Conversione in legge, con modificazioni, del decreto – legge 07/02/2003, 15, recante misure finanziarie per consentire interventi urgenti nei territori colpiti da calamità naturali.

L. 27 dicembre 2002 n. 286 - Conversione in legge, con modificazioni D.L. 4-11-2002 n. 245, recante interventi urgenti a favore delle popolazioni colpite da calamità naturali nelle regioni Molise e Puglia, nonché ulteriori disposizioni in materia di protezione civile.

L. 9 novembre 2001 n. 401 - Conversione in legge, con modificazioni, del D.L. 07-09-2001, n. 343, recante disposizioni urgenti per assicurare il coordinamento operativo delle strutture preposte alle attività di protezione civile.

D.P.R. 8 febbraio 2001 n. 194 - Regolamento recante la nuova disciplina della partecipazione delle organizzazioni di volontariato alle attività di protezione civile.

L. 11 dicembre 2000 n. 365 - Conversione in legge con modificazioni del D.L. 12-10-2000, 279 - Interventi urgenti per le aree a rischio idrogeologico molto elevato e in materia di protezione civile, nonché a favore di zone colpite da calamità naturali.

L. 21 novembre 2000 n. 353 - Legge quadro in materia di incendi boschivi.

D. Lgs. 17 agosto 1999 n. 334 - Attuazione della direttiva 96/82/CE relativa al controllo dei pericoli di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose.

D. Lgs. 30 luglio 1999 n. 303 - Ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri, a norma dell´articolo 11 della L. 15 marzo 1997, n. 59.

D. Lgs. 30 luglio 1999 n. 300 - Riforma dell´organizzazione del Governo, a norma dell´articolo 11 della L. 15 marzo 1997, n. 59.

L. 13 luglio 1999 n. 226 - Conversione in legge, con modificazioni, del D.L. 13-05-1999, n. 132, recante interventi urgenti in materia di protezione civile.

L. 3 agosto 1998 n. 267 - Conversione il legge con modificazioni del D.L. 11 giugno 1998, 180 - Realizzazione di un programma di potenziamento delle reti di monitoraggio meteo-idro-pluviometrico mirato alla copertura omogenea del territorio nazionale.

 

D. Lgs. 31 marzo 1998 n. 112 - Conferimento di funzioni e compiti amministrativi dello Stato alle regioni ed agli enti locali, in attuazione del capo I della L. 15 marzo 1997, n. 59.

L. 16 luglio 1997 n. 228 - Conversione in legge con modificazioni del D.L. 19 maggio 1997, n. 130 - Disposizioni urgenti per prevenire e fronteggiare gli incendi boschivi sul territorio nazionale, nonché interventi in materia di protezione civile, ambiente e agricoltura.

L. 25 settembre 1996 n. 496 - Conversione in legge con modificazioni del D.L. 26 luglio 1996, n. 393 - Interventi urgenti di protezione civile.

Legge n. 225 del 24 febbraio 1992 - Istituzione del Servizio nazionale della protezione civile.

L. 11 agosto 1991, n. 266 - Legge quadro sul volontariato.

D.P.R. 6 febbraio 1981, n. 66 - Regolamento di esecuzione della legge 8 dicembre 1970 n. 996, recante norme sul soccorso e l´assistenza alle popolazioni colpite da calamità - Protezione civile.

L. 8 dicembre 1970, n. 996 - Norme sul soccorso e l´assistenza alle popolazioni colpite da calamità - Protezione civile.

Direttive nazionali

Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 13 aprile 2011
Disposizioni in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro relative alle organizzazioni di volontariato

D.P.C.M. 03 dicembre 2008
Indirizzi operativi per la gestione delle emergenze.

Circolare Dipartimento di Prot. Civile 05/06/2008
Atto di indirizzo operativo per fronteggiare gli incendi boschivi ed i rischi conseguenti nella stagione estiva 2008 (G.U. n. 140 del 17/06/2008).

Circolare Dipartimento di Prot. Civile 11-03-2008
"Criteri per l'impiego delle componenti e delle strutture operative del Servizio nazionale della protezione civile, con particolare riferimento all'impiego delle organizzazioni di volontariato nelle attività di controllo del territorio. Chiarimenti".

Circolare Dipartimento 12-12-2007
Circolare del Dipartimento di Protezione Civile del 12 dicembre 2007.
Oggetto: DPR 194/01 - Attivazione delle organizzazioni di volontariato di protezione civile - Attività di simulazione di emergenza ed eventi a carattere locale programmabili.

D.P.C.M. 16 febbraio 2007
Linee guida per l''informazione alla popolazione sul rischio industriale. Per ulteriori informazioni http://www.protezionecivile.it

D.P.C.M. 21 novembre 2006
Costituzione comitato operativo della protezione civile, che opera presso il Dipartimento della protezione civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri ai fini della direzione unitaria e del coordinamento delle attività di emergenza.

D.P.C.M. 23 ottobre 2006
Modifiche all''organizzazione interna del Dipartimento della protezione civile.

D.P.C.M. 06 aprile 2006
Direttiva per il coorinamento delle iniziative e delle misure finalizzate a disciplinare gli interventi di soccorso e di assistenza alla popolazione in occasione di incidenti stradali, ferroviari, aerei ed in mare, di esplosioni e crolli di strutture e di incidenti con presenza di sostanze pericolose.

D.P.C.M. 23 febbraio 2006
Approvazione dei modelli per il rilevamento dei danni, a seguito di eventi calamitosi, ai beni appartenenti al patrimonio culturale.

D.P.C.M. 19 gennaio 2006
Finanziamento di interventi urgenti da realizzare in attuazione degli «Indirizzi operativi per prevenire e fronteggiare eventuali situazioni di emergenza connesse a fenomeni idrogeologici ed idraulici», di cui alla direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 29 settembre 2005.
In questa sezione è possibile visualizzare il DPCM indicato e i due allegati in cui sono specificati gli interventi ed i relaitivi finanziamenti per la Toscana.

D.P.C.M. 29 settembre 2005
Indirizzi operativi per prevenire e fronteggiare eventuali situazioni di emergenza connesse a fenomeni idrogeologici ed idraulici.

D.P.C.M. 02 febbraio 2005
Linee guida per l´individuazione di aree di ricovero di emergenza per strutture prefabbricate di protezione civile.

D.P.C.M. 22 ottobre 2004
Indirizzi in materia di protezione civile in relazione all'attività contrattuale riguardante gli appalti pubblici di lavori, di servizi e di forniture di rilievo comunitario.

D.P.C.M. 27 febbraio 2004
Indirizzi operativi per la gestione organizzativa e funzionale del sistema di allertamento nazionale, statale e regionale per il rischio idrogeologico ed idraulico ai fini di protezione civile, come modificata dalla Dir. P.C.M. 25 febbraio 2005 (Testo coordinato).

Circolare D.P.C. n. 5114 del 30/09/2002
Ripartizione delle competenze amministrative in materia di protezione civile.

NORMATIVA REGIONALE

Leggi e Regolamenti

L.R. 29 dicembre 2003, n. 67 - Ordinamento del sistema regionale della protezione civile e disciplina della relativa attività.

Regolamento 01 dicembre 2004, n. 69/R- Regolamento di attuazione, di cui all' articolo 15, comma 3, della legge regionale 29 dicembre 2003, n. 67(Ordinamento del sistema regionale della protezione civile e disciplina della relativa attività), concernente "Organizzazione delle attività del sistema regionale della protezione civile in emergenza".

D.P.G.R.  27 aprile 2010, n. 59 -Nomina del Vice Presidente e degli altri componenti della Giunta regionale.

D.P.G.R. 19 maggio 2008, n. 24/R - Disciplina degli interventi finanziari regionali in attuazione della Legge regionale 29 dicembre 2003, n. 67 (Ordinamento del sistema regionale della protezione civile e disciplina della relativa attività) – Abrogazione del decreto del Presidente della Giunta regionale 30 giugno 2004, n. 34/R concernente "Disposizioni per l'attuazione della legge regionale 29 dicembre 2003, n. 67. (Ordinamento del sistema regionale della protezione civile e disciplina della relativa attività).
Interventi fi nanziari della Regione per attività di soccorso" - Modifi che al decreto del Presidente della Giunta regionale 3 marzo 2006, n. 7/R concernente "Regolamento sulle organizzazioni di volontariato che svolgono attività di protezione civile, in attuazione degli articoli 13 e 15 della legge regionale 29 dicembre 2003, n. 67 (Ordinamento del sistema regionale della protezione civile e disciplina della relativa attività)".

D.P.G.R. 3 marzo 2006, n. 7/R - Regolamento sulle organizzazioni di volontariato che svolgono attività di protezione civile, in attuazione degli articoli 13 e 15 della legge regionale 29 dicembre 2003, n. 67 (Ordinamento del sistema regionale della protezione civile e disciplina della relativa attività).

D.P.G.R. 30 giugno 2004, n. 34/R - Disposizioni per l'attuazione della legge regionale 29/12/2003, 67 (Ordinamento del sistema regionale della protezione civile e disciplina della relativa attivita`). Interventi finanziari della Regione per attività di soccorso.(Vedi anche D.G.R. n. 949 del 20/09/2004) - DPGR n. 34/R/2004, modalità per l'accesso ai contributi finanziari della regione e disposizioni transitorie per l'accesso da parte dei comuni al contributo regionale alle province (art. 16, comma 2, del DPGR 34/R/2004).

 Direttive Regionali

Decreto  5729 del 03-12-2008
Decreto Approvazione del ''Manuale di istruzioni tecnico-operative per l''elaborazione e la verifica del piano di Protezione Civile Comunale/Intercomunale''.

Decreto  5729 del 03-12-2008 - MANUALE
Manuale di istruzioni tecnico-operative per l''elaborazione e la verifica del piano di Protezione Civile Comunale/Intercomunale.

Delibera G.R. 529 del 24-07-2006
Approvati con Delibera GR N.529 del 24/07/06 i "Criteri generali per l´elaborazione degli scenari di evento ai fini della predisposizione dei piani di emergenza per rischio grandi dighe".

Decreto Dirigenziale 6800 del 29-12-2009
Approvazione schema di convenzione per la delega di funzioni di protezione civile e per la costituzione di un ufficio comune per l'esercizio delle funzioni di protezione civile - Guida per gli Enti locali.

Delibera 627 del 04-08-2008
Criteri e procedure per la valutazione della rilevanza locale degli eventi.

Decreto Dirigenziale 6884 del 13-12-2005
Monitoraggio in caso di allerta e segnalazione di evento calamitoso, censimento danni da parte degli enti competenti: modulistica e disposizioni per il relativo utilizzo.Decreto e Allegati.

Decreto dirigenziale 2977 del 30-05-2005
Approvazione delle istruzioni tecniche per la elaborazione del piano intercomunale di protezione civile.

Decreto 719 del 11-02-2005
Approvazione delle direttive tecniche circa la individuazione,la segnalazione e la gestione delle aree di attesa ed individuazione delle specifiche dimensionali e grafiche della relativa cartellonistica.

Delibera G.R. 1390 del 27-12-2004
Direttive alle Aziende sanitarie locali per l''elaborazione del Piano sanitario aziendale per le emergenze e per assicurare l''integrazione del servizio sanitario regionale con l''attività della protezione civile.

Delibera G.R. 1177 del 28-10-2002
Linee guida ai fini della predisposizione dei Piani Provinciali di emergenze.

Delibera G.R. 26 del 11-10-2000
Linee guida per la compilazione del Piano Comunale di protezione civile.

Altre Disposizioni in ambito Regionale

D.G.R. n. 611 del 04 settembre 2006 - Approvazione nuove disposizioni e procedure operative per l`attuazione della direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 febbraio 2004 - "Indirizzi operativi per la gestione organizzativa e funzionale del sistema di allertamento nazionale, statale e regionale per il rischio idrogeologico ed idraulico ai fini di protezione civile.
Il documento contiene il testo della delibera e i relativi allegati.

D.G.R. n. 453 del 21 marzo 2005 - Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 febbraio 2004: Attivazione del Centro Funzionale Regionale e approvazione delle disposizioni e delle procedure operative per la prima attuazione della Direttiva.

D.G.R. n. 1163 del 10 novembre 2003 - Fondo regionale di Protezione Civile (Art.138, L. 388/2000). Procedure per il rimborso degli oneri connessi all´impiego delle organizzazioni di volontariato in attività di soccorso ed assistenza in vista o in occasione di eventi calamitosi, ai sensi degli artt. 9 e 10 del DPR 194/2001.

 

 

Share button

Torna in cima alla pagina