• Home
  •  » Cosa vedere

Cosa vedere

Piazza XX Settembre

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

Piazza rettangolare alberata, che prende il nome dal giorno dell’occupazione di Roma tappa fondamentale nel percorso dell’Unità...

[continua]

 

Porta a Mare

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

Quest’area è denominata “porta a mare” in ricordo della porta lorenese che delimitava la città a sud ovest. Sugli...

[continua]

 

Porta San Marco

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

E’ la porta più importante della nuova cinta daziaria fatta costruire da Leopoldo II dopo l’abbattimento delle mura medicee con...

[continua]

 

Quartiere Venezia

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

Il quartiere della Venezia rappresenta la zona più suggestiva e caratteristica della città. Ideato nel Seicento come un'isola...

[continua]

 

Quattro Mori

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

E' il monumento più antico e popolare di Livorno, simbolo della città portuale e metafora della vittoria dei Medici,granduchi della...

[continua]

 

San Giovanni Nepomuceno

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

Il piccolo ponte che unisce via della Madonna al quartiere della Venezia prende il nome dalla statua di San Giovanni Nepomuceno, collocata al...

[continua]

 

Santuario della Madonna di Montenero

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

La vicenda storico-artistica del Santuario è strettamente legata al suo carattere devozionale. Un primo oratorio venne edificato alla fine...

[continua]

 

Sinagoga

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

Il Tempio israelitico sorge non lontano dagli Scali degli Olandesi, sull’altra sponda del Fosso Reale, nell’ampia piazza Benamozegh....

[continua]

 

Teatro Goldoni

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

Il Teatro Goldoni, costruito fra il 1843 ed il 1847 e denominato "Imperiale e Regio Teatro Leopoldo" in onore del Granduca Leopoldo II di Lorena,...

[continua]

 

Tempio della congregazione olandese-alemanna

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

La congregazione si formò a Livorno nel 1622 con finalità socio-religiose ed è ancor oggi operante. Nel 1861 acquistò...

[continua]