• Home
  •  » Cosa vedere

Cosa vedere

Cisternino Pian di Rota

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

L’edificio, in stile neoclassico, appartiene al complesso dell’acquedotto Leopoldino (o di Colognole), che con un percorso di diciotto...

[continua]

 

Cisternone

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

Imponente edificio in stile neoclassico, noto anche come “gran conserva”, progettato dall’architetto Pasquale Poccianti ed...

[continua]

 

Fortezza Nuova

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

Fortezza medicea voluta dal Granduca Ferdinando dei Medici per proteggere la città verso nord. Il disegno è attribuito a Don...

[continua]

 

Fortezza Vecchia

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

La fortezza vecchia rappresenta il monumento simbolo della Livorno medicea. Disegnata dal fiorentino Antonio da Sangallo fu iniziata nel 1521 e...

[continua]

 

Fosso Reale

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

Il Fosso Reale, in questo tratto, assume grandi dimensioni perché è il risultato della rettificazione del 1838, opera...

[continua]

 

La Pina D'Oro

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

Quartiere vivace e colorato, densamente popolato dove botteghe storiche di antica tradizione livornese si alternano a botteghe multietniche. Si...

[continua]

 

Mercato Centrale

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

Bellissimo e imponente edificio ottocentesco, il Mercato coperto di Livorno fu inaugurato nel 1894, su progetto dell’architetto Angelo...

[continua]

 

Oratorio di San Ranieri

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

Fondato nel 1696, è una piccola aula rettangolare voltata: il pavimento a commesso marmoreo è scandito dalle lastre terragne con...

[continua]

 

Oratorio di Santa Giulia

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

Costruito nel 1603, dal 1610 conservava una reliquia della santa. Cosimo III lo dotò di una seconda reliquia, per la quale nel 1693 fece...

[continua]

 

Palazzo De Lardarel

Aggiungi questa tappa al tuo itinerario

Maestoso ed elegante palazzo che da il nome alla via dove è ubicato, residenza di Francesco de Larderel, mercante di origine francese che...

[continua]