• Home
  •  » Shopping

Shopping

Piazza Cavallotti

Livorno è una città nata dal commercio e per il commercio. La sua stessa genesi, da borgo di pescatori a principale porto della Toscana medicea, è la miglior testimonianza di una vocazione che ha fatto del commercio una delle attività economiche in atto.
Per uno shopping tour, Livorno offre proposte interessanti e diversificate, tali da soddisfare i palati più esigenti, grazie ad alcune particolarità che rendono l'offerta unica nel suo genere. Uno dei migliori punti di partenza, per un turista in cerca di idee per regali o per soddisfare i suoi bisogni è senz'altro Via Grande (l'antica Via Ferdinanda), che inizia a pochi passi dal monumento ai Quattro Mori e dell'Antica Darsena del Porto Mediceo. Ricostruita integralmente dopo la distruzione bellica ed arricchita di porticati che assicurano protezione dalle intemperie e dalla calura, la Via Grande si presenta con un'offerta commerciale amplissima, dove si possono trovare negozi di ogni genere, compreso nomi di fama internazionale. Per chi vuole uno spaccato caratteristico della Livorno più autentica, immancabile è l'appuntamento in Piazza Cavallotti (già piazza delle Erbe), sede di un mercato all'aperto di frutta e verdura e del vicino Mercato Centrale. La sua struttura, sorta nel 1894, è uno dei migliori e meglio conservati esempi di architettura liberty riscontrabile in un edificio di pubblica utilità. All'interno, oltre 180 banchi offrono tutto l'immaginabile dei prodotti alimentari, dal pesce fresco ancora guizzante nelle ceste alle carni di ogni specie, dalla frutta e alla verdura, ai formaggi ed al pane, offerto in mille forme e con una varietà di ingredienti incredibile. Una curiosità nella curiosità: nel mercato è possibile acquistare anche carne Kosher (cioè pura), carne derivante dalla macellazione di un capo secondo il rituale previsto dalla religione ebraica, unica ammessa al consumo da parte degli ebrei osservanti.
Lasciando il Mercato ed attraversando il ponte che collega gli Scali Saffi ai prospicienti Scali degli Olandesi, si raggiunge brevemente Piazza XX settembre, una volta sede del rinomato Mercatino Americano. Il mercatino, attualmente ubicato nei pressi della Stazione Marittima, offre una grande varietà di proposte, non rinunziando alla sua caratteristica che ancora oggi richiama le sue origini popolari e picaresche. Da piazza XX settembre, andando in Via Oberdan e poi in Via Maggi, si giunge in Piazza Cavour, da dove si raggiungono facilmente Via Magenta e Via Ricasoli, poli di notevole livello e punti di riferimento dello shopping a Livorno. Al termine di Via Ricasoli si trova Piazza Attias, un ampio slargo su cui si affacciano numerose attività e, dopo, Via Marradi, naturale prosecuzione di Via Ricasoli, quanto a quantità e qualità dei negozi.
Da non perdere poi, un salto in Via Borra, antica e principale strada del quartiere Venezia, sede di raffinati negozi e attività di antiquariato.
Recentemente, inoltre, nell'area nord-est della città denominata Porta a Terra, si sono insediate strutture commerciali della media e grande distribuzione, centri per lo svago e l'intrattenimento, un grande Palasport polifunzionale ed un hotel a 4 stelle in grado di dare una risposta alle esigenze dei suoi frequentatori e della città stessa.
Nell'area portuale, infine, è stata individuata dal Piano Regolatore la Porta a Mare, destinata, oltre alle attività della cantieristica navale, a soddisfare le esigenze del commercio, integrate con il centro città e rivolte in gran parte alla nautica da diporto, e della ricettività turistica.