• Home
  •  » Gastronomia

Gastronomia

La cucina livornese è ricca e varia. Sovrano vi regna il pesce, come è naturale in una città che dal mare ha tratto le sue origini e il suo sviluppo.
Domina il cacciucco, a base di diverse qualità di pesce con pomodoro, zenzero, prezzemolo e pane abbrustolito, le triglie alla livornese, in gustosissima salsa di pomodoro con aglio e prezzemolo ed ancora il baccalà e lo stoccafisso con cipolla, pomodoro e patate.
Le "nazioni" che vissero e prosperarono a Livorno, hanno lasciato nella tradizione piatti di cucina unici e particolari: la torta di ceci, accompagnata spesso dalla schiacciata o dal pane salato (nella versione comunemente detta "cinque e cinque"); le roschette di pasta di pane salata a forma di piccole ciambelle; la schiacciata di Pasqua, dolce dal sapore orientale profumato di anice.
E per finire un pasto sostanzioso, l'immancabile ponce alla livornese, bevanda calda a base di caffè e rhum.