Progetto Modì - Mobilità Dolce e Integrata nell'area vasta Livornese

Ultimo aggiornamento

Ultimo aggiornamento Martedì, 27 Ottobre, 2020 - 16:54

Il Comune di Livorno è partner del progetto Modì - Mobilità Dolce e Integrata nell'area vasta Livornese, cofinanziato dal Ministero dell'Ambiente e coordinato in qualità di capofila dalla Provincia di Livorno.

Per il Comune di Livorno il progetto prevede:

INTERVENTI INFRASTRUTTURALI
Percorsi pedonali
Realizzazione di percorsi pedonali protetti casa-scuola che potranno essere utilizzati per iniziative di pedibus.
Completamento rete ciclabile
Realizzazione di interventi a completamento di tratti mancanti della rete ciclabile esistente, tra cui la nuova pista ciclabile di Via Galilei.
Costruzione di una nuova stazione di Bike Sharing e ampliamento delle due esistenti
Realizzazione di n.1 nuova stazione del sistema di bike sharing, posta limitrofa all'ingresso del Parco Pertini posto sul Viale Carducci, oltre all'ampliamento delle postazioni di Piazza Dante e Piazza del Municipio.

AZIONI
Buono mobilità
Introduzione del "buono mobilità" o voucher, in forma di buoni acquisto presso esercizi convenzionati per gli studenti delle scuole superiori che si recano a scuola in bicicletta. Il valore dei buoni, che saranno distribuiti dalle scuole convenzionate con l'iniziativa, sarà legato ai km percorsi (valore 0,10 euro a km) certificati con specifica App.
Il Comune di Livorno utilizza il sistema GOOD_GO per premiare gli spostamenti casa-scuola fatti in bicicletta dagli studenti delle scuole superiori di Livorno. Il sistema registra gli spostamenti indicati dallo studente, ne verifica la veridicità e fornisce allo stesso un credito pari a 0.10€ per ogni chilometro percorso in bicicletta oltre che una serie di indicazioni sulle calorie consumate e sulle emissioni evitate. Ogni studente può vedere i crediti accumulati e recarsi presso i negozi convenzionati con la gara per spendere il suo 'borsellino' virtuale.
Con deliberazione di Giunta Comunale n. 169/2019 sono stati approvati i criteri per l'erogazione dei voucher di mobilità sostenibile
Per gli Studenti
I beneficiari delle premialità sono gli studenti delle scuole superiori del territorio comunale di Livorno che si recano a scuola in bicicletta.
Requisiti:

  • Essere studenti di età superiore ai 14 anni RESIDENTI a LIVORNO o nei comuni limitrofi che hanno la sede scolastica a Livorno (percorso diretto in bicicletta o in nodi di interscambio modale con treno o bus);
  • Percorrere in bicicletta il tragitto fra l’abitazione di residenza e la sede scolastica (o il nodo di interscambio modale con treno o bus), e viceversa;
  • Inoltre, per partecipare alla presente sperimentazione le persone devono soddisfare anche le seguenti CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE:
    • Essere titolari di un account e-mail (per la comunicazione con il Comune e con il Soggetto Gestore del servizio);
    • Disporre di un dispositivo tipo smartphone o altro con connessione internet e possibilità di installare l’APP ai fini dell'avvio e gestione della rendicontazione informatica dei chilometri e dei giorni percorsi in bicicletta. (In allegato la guida all'uso per gli studenti)

Per gli esercizi commerciali

Sono stati riaperti i termini per l'adesione all'avviso di manifestazione di interesse per la costituzione di un elenco di n.20 esercizi commerciali interessati ad accettare i buoni mobilità per l’acquisto di merce in vendita presso i propri punti vendita.
Gli esercizi attualmente aderenti sono:

  • Bike Store in via Mastacchi n. 212
  • Cartolibreria Le Soregnti in via delle Sorgenti 144
  • Librerie Ubik via Cosimo del Fante 1/9 - c/o Teatro Lazzeri
  • Plebe srl in via delle Bandiere 20

Sono previste ulteriori azioni di mobilità sostenibile come car-sharing e car-pooling.

 

 

Allegati

AllegatoDimensione
PDF icon Guida all'uso per gli studenti1.26 MB

Share button

Torna in cima alla pagina