Ristorazione scolastica

Ultimo aggiornamento

Ultimo aggiornamento Lunedì, 15 Luglio, 2019 - 14:46

barca con bambini travestiti da piratiIl servizio di ristorazione scolastica ha il compito di garantire servizi di prima qualità ai bambini frequentanti Nidi, Centri d'infanzia e Scuole dell'infanzia e agli iscritti alle Scuole Primarie.

La ristorazione scolastica rappresenta un servizio funzionale all'attività scolastica e viene erogato con l'obiettivo di farne un’occasione educativa, conoscitiva, nutrizionale e di interazione con le famiglie e con la scuola (Carta del servizio).

Nell'erogazione di questo servizio sono coinvolti i seguenti soggetti:

  •     il Comune di Livorno, mediante l'Ufficio Ristorazione e servizi scolastici, a cui compete normativamente l'erogazione del servizio;
  •     i Nidi d'infanzia, i Centri di infanzia e le Scuole d'infanzia, le scuole primarie con orario a tempo pieno o ad organizzazione modulare
  •     l'Azienda USL Nord Ovest che tramite l'U.F. Sanità pubblica Veterinaria e Sicurezza Alimentare e l'U.F. Igiene della Nutrizione e Dietetica Preventiva svolge rispettivamente una funzione di attività di vigilanza e controllo per la sicurezza alimentare e di valutazione e vidimazione delle tabelle dietetiche;
  •     la Commissione Mensa, attraverso la quale genitori e insegnanti entrano nel merito del servizio, svolgendo attività di controllo e promozione di azioni di educazione alimentare (i cui dettagli si trovano nella sezione dedicata);
  •     l'ATI costituita da Cirfood, Elior e Cooplat, affidataria del servizio che con la propria organizzazione garantisce la preparazione, la distribuzione e la somministrazione dei pasti nel rispetto del capitolato speciale d'appalto.

Il Servizio di Ristorazione nel Comune di Livorno fornisce quotidianamente circa 6.000 pasti

I menù in adozione sono stati preventivamente approvati dalla Commissione Mensa Cittadina e validati dal Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione dell’Ausl Toscana Nord Ovest nel rispetto delle linee guida regionali:

  •     sono formulati nella versione invernale ed estiva;
  •     sono articolati su otto settimane per offrire ampia varietà di piatti, soprattutto ortaggi e frutta di stagione;
  •     sono ispirati alla dieta mediterranea e privilegiano alimenti a base di origine vegetale (cereali, legumi, frutta e verdura) integrati da alimenti di origine animale (carne, pesce, uova e formaggi)
  •     sono differenziati per fasce d’età;
  •     sono diversificati per regimi dietetici speciali.

La scelta dei piatti avviene considerando:

  •     aspetti nutrizionali LARN (livelli di assunzione raccomandata di energia e nutrimenti)
  •     gradimento
  •     tradizione locale
  •     caratteristiche merceologiche dei prodotti

Tutti i pasti serviti nei nidi d'infanzia comunali vengono preparati all'interno delle scuole stesse dalla società Elior.

I pasti serviti nelle scuole d'infanzia e primarie sono invece preparati e portati quotidianamente dalla ditta Cirfood e somministrati dalla società Cooplat.

Per informazioni e contatti sui pagamenti del servizio di ristorazione scolastica cliccare sul link  Sistema tariffario servizi educativi comunali e di ristorazione scolastica

Elenco degli argomenti

Share button

Torna in cima alla pagina