Le escursioni in mare

Ultimo aggiornamento

Ultimo aggiornamento Giovedì, 15 Novembre, 2018 - 18:00

"Livorno è il cuore di una zona dalle caratteristiche naturali e culturali degne di merito. Basti pensare alle potenzialità che questa città può offrire al turista sia nel territorio comunale che in zone limitrofe facilmente raggiungibili. A sud della città si snodano 8 Km di costa rocciosa ancora allo stato naturale, indubbiamente uno dei tratti più belli della Toscana. Qui il mare riserva agli appassionati di subacquea piacevoli sorprese come la presenza di aragoste, corallo rosso e gorgonee. Alle spalle della città si snoda un sistema collinare, che prosegue anche a sud, ricoperto da una fitta vegetazione mediterranea. Si tratta delle colline livornesi, che permettano, grazie ad una rete di sentieri, la possibilità di avvicinare specie animali e vegetali tipiche della "macchia", oltre ad alcune specie botaniche rare. Da non tralasciare la vicinanza di territori protetti come il Parco Naturale San Rossore-Migliarino-Massaciuccoli, dalle interessanti emergenze naturalistiche. Da Livorno, poi, si possono raggiungere facilmente alcune isole dell'Arcipelago Toscano, come la Capraia e la Gorgona, dove i caratteristici ambienti mediterranei fanno da cornice ad un mare ancora incontaminato".  estratto dalla brochure "l'altra Livorno" Costa degli Etruschi

Le escursioni subacquee
Effettivamente Livorno ha un richiamo fortissimo per tutti coloro che sono appassionati della natura e del mare perchè è circondata da un ambiente naturale davvero unico. Basta percorrere la statale Aurelia che dall'abitato di Antignano  inizia a costeggiare il mare fino a Castiglioncello, per rendersi conto della bellezza di questa costa, di queste colline ricche di vegetazione che degradando dolcemente formano le scogliere del Romito e il Promontorio di Castel Sonnino, a picco sul mare, con insenature davvero suggestive che lasciano il visitatore con il fiato sospeso.  Per queste scogliere, in tutte le stagioni, scendono abitualmente con le loro ingombranti attrezzature numerosi sub, molti dei quali provengono da diverse località della Toscana e del Centro Italia, per immergersi nelle acque cristalline del Castel Boccale o di Calafuria. Ed infatti non sono poche le scuole di Diving presenti lungo la costa che offrono la possibilità di fare corsi di vari livelli, di base o avanzati, e di effettuare escursioni giornaliere in barca in ambienti marini affascinanti come la Secca della Meloria o la Secca di Vada. I brevetti che vengono rilasciati al termine dei corsi sono solitamente riconosciuti a livello internazionale. Ammirare poi Livorno dal mare, attraverso un giro in barca, è uno spettacolo da non perdere che riserva sorprese inaspettate sia per la particolarità della "roccia falesia" che caratterizza questa costa sia per la bellezza delle calette che si incontrano durante il percorso, fino all'abitato di Rosignano, e tra le quali citiamo la famosa "Cala del Leone" sotto il promontorio di Castel Sonnino. In questa suggestiva baia ormeggiano d'estate imbarcazioni di ogni tipo e la spiaggia è ormai meta ricorrente di numerosi giovani che hanno prescelto questo luogo nascosto dalle rocce come oasi per il loro relax.

Share button

Torna in cima alla pagina