Pubblicata la graduatoria del contributo economico per il sostegno alla locazione

È stata pubblicata la graduatoria degli aventi diritto all'accesso al contributo economico per il sostegno alla locazione per il COVID-19. La Graduatoria è consultabile on-line al seguente link http://www.comune.livorno.it/casa/Citel_menu_graduatorie.asp.

Nel rispetto della normativa sulla protezione dei dati personali, la graduatoria  è pubblicata in forma anonima attraverso l'identificativo corrispondente al numero della domanda. L'interessato, qualora abbia smarrito la ricevuta, potrà acquisirla accedendo nuovamente al portale di presentazione della domanda, inserendo il proprio codice fiscale e inviandolo nuovamente (cliccare su OK). Se la domanda è stata inserita sarà nuovamente visibile in consultazione. Il link, che sarà riattivato a breve, per la consultazione della propria domanda è il seguente http://www.comune.livorno.it/DomandaContributoAffitto/indexConsultazione.asp

I contributi saranno erogati, nei limiti delle risorse disponibili, in due mandati. Il primo, nel mese di giugno, con riferimento ai mesi di aprile e maggio, il secondo, nel mese di luglio, con riferimento al canone di locazione di giugno. Entro il 20 giugno saranno pubblicate sulla stessa pagina le posizioni che beneficeranno della prima liquidazione. I primi di luglio saranno pubblicati gli eventuali ulteriori beneficiari che potranno accedere al contributo a seguito di un eventuale ulteriore scorrimento della graduatoria.

Si ricorda l'obbligo di comunicare all'ufficio il venir meno dei requisiti di accesso dovuti principalmente alla ripresa dell'attività lavorativa nel mese di giugno all'indirizzo di posta elettronica faqcasacovid19@comune.livorno.it.

Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio Programmazione e Servizi per il Fabbisogno Abitativo, inviando una mail al seguente indirizzo di posta elettronica: faqcasacovid19@comune.livorno.it.

La graduatoria pubblicata fa capo al Bando straordinario e urgente per il sostegno alla locazione per il Covid 19 che si è chiuso il 18 maggio scorso. Il bando era riservato ai lavoratori autonomi (con particolare riferimento alle categorie ATECO la cui attività è sospesa a seguito dei provvedimenti del governo) e ai lavoratori dipendenti (con contratti a tempo indeterminato o a tempo determinato di qualsiasi tipologia) che hanno subito una riduzione del reddito familiare in misura pari o superiore al 30% per cause riconducibili all’emergenza epidemiologica.

Per ulteriori infformazioni consultare la pagina Misura straordinaria e urgente Sostegno al pagamento del canone di locazione conseguente alla emergenza epidemiologica Covid-19

 

 

Area tematica: 

Share button

Torna in cima alla pagina