Carte d'identità rilasciate solo in formato elettronico ed esclusivamente su appuntamento

Si informa che da lunedì 15 gennaio 2018 la carta di identità viene rilasciata soltanto in formato elettronico.
La Carta d’Identità Elettronica (C.I.E) sarà più funzionale e più sicura rispetto a quella cartacea perché grazie al suo microchip è al riparo da eventuali clonazioni e contraffazioni e consente l’accesso ai nuovi servizi erogati on line della Pubblica Amministrazione. Inoltre, rispetto alla tradizionale cartacea, contiene tutta una serie di informazioni che si aggiungono ai dati anagrafici del cittadino : il codice fiscale riportato come codice a barre, i dati amministrativi del sistema Sanitario Nazionale con specificato – laddove esercitata l'apposita facoltà da parte del cittadino maggiorenne - anche il consenso o meno alla donazione degli organi. La carta, infine, oltre ad essere strumento di identificazione del cittadino, è valida come documento di viaggio in tutti i paesi appartenenti all'Unione Europea e in quelli con cui l'Italia ha firmato specifici accordi.

Le carte d’identità nel tradizionale formato cartaceo, così come quelle elettroniche rilasciate sino all'emissione della CIE, mantengono comunque la validità sino alla scadenza prevista.

Quando chiedere la nuova CIE
La nuova CIE viene richiesta al Comune di appartenenza alla scadenza della propria carta d’identità, in caso di smarrimento o furto o anche di deterioramento. Il cambio di residenza dell’intestatario non costituisce motivo di rilascio.

Rilascio
Il Comune non rilascia la nuova CIE. Il nuovo metodo di rilascio prevede che i Comuni di residenza ricevano soltanto le richieste dei cittadini e le inseriscano nel sistema informatico fornito dal Ministero dell’Interno, sarà questo, nel giro di una settimana, a stampare e consegnare la CIE al domicilio del richiedente.

• Documenti necessari
Per fare richiesta del nuovo documento occorre presentare il vecchio documento scaduto ( o la denuncia di furto, smarrimento, deterioramento) una fototessera e la tessera sanitaria.
Ha un costo di 22 euro e 20 centesimi in caso di primo rilascio; 27 euro e 30 centesimi in caso di rinnovo in data antecedente ai 180 giorni prima della scadenza. Tale pagamento deve essere effettuato allo sportello del Comune il giorno stesso dell’appuntamento.

• Appuntamento
Il rilascio della CIE avviene infatti esclusivamente su appuntamento telefonando al numero 0586 820.205 (URP) o ai numeri 0586 824.811 (Centro Servizi al Cittadino area nord) e 0586 824920 (Centro Servizi al Cittadino area Sud).
Ci si può prenotare anche online, tramite lo Sportello del Cittadino>Prenotazioni carte d'identita', cambi abitazione, di residenza e Unioni Civili

• Durata
La durata della CIE varia a seconda dell’età del titolare al momento del rilascio. 3 anni per i minori di età inferiore ai 3 anni; 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni (al momento della richiesta per i minorenni è necessaria la firma dei genitori) 10 anni per i maggiorenni.

Area tematica: 

Share button

Torna in cima alla pagina