bordo news

Mercoledý 25 ottobre (ore 17) Sala Mascagni del Teatro Goldoni

Cerimonia di consegna degli attestati ai volontari di Effetto Venezia 2017

Sono stati 22 quest’anno i giovani che hanno lavorato per la manifestazione

Livorno, 23 ottobre 2017 – E’ in calendario per mercoledì 25 ottobre alle ore 17  al Teatro Goldoni di Livorno la cerimonia di riconoscimento del servizio svolto dai giovani volontari che hanno contribuito alla realizzazione della 32^ edizione di Effetto Venezia 2017.
Sarà il sindaco di Livorno Filippo Nogarin a consegnare a ciascun volontario un attestato di servizio per il lavoro svolto durante la manifestazione ; una prestazione volontaria che ha consentito a tanti giovani di intraprendere un percorso di conoscenza, professionale e formativo.
Sono stati 22 quest’anno i volontari impegnati in diverse mansioni, affiancando gli addetti ai lavori nell’organizzazione e nello svolgimento dell’evento.
I 22 ragazzi saranno mercoledì prossimo  nella sala Mascagni del teatro Goldoni dove ad attenderli saranno presenti anche l’assessore alla cultura Francesco Belais e il direttore della Fondazione Teatro Goldoni, Marco Leone.
Ad ogni volontario verranno donati dei voucher per l’ingresso gratuito a varie strutture culturali della città.  Sarà donato un voucher (valido per due persone) per uno spettacolo a loro scelta presente nel Cartellone  del Teatro Goldoni (in abbonamento) come era già avvenuto negli anni passati; ma ingressi gratuiti anche per il Museo Fattori, il Nuovo Teatro delle Commedie e il teatro The Cage. Modalità per accedere agli accrediti saranno comunicate nel corso della cerimonia.
Questi i nominativi dei volontari: Giorgia Martinucci,Raffaele Collazzo,Michael Bigoni, Sara Lo Bartolo, Costanza Pucciani, Filippo Melani, Arianna Amici, Arthur Bini,Norberto Poggiali, Oumaima El Faitouri, Flavia Matteoli, Alessio Foggi, Chiara Bertolini, Rejoice Torri, Sevia Torri ,Pepple Agbonlahor Peter,Mamadou Saliou Drame, Soualo Doukoure,Diaby Cheikhou,  Federica Tranchese, Emily Guidotti,   Valentina Spagnoli.
• La stampa è invitata a partecipare

separatore Pagina