bordo news

A causa dell’alluvione

Un’ordinanza vieta la raccolta di ricci di mare

Le aree interessate: Meloria e Ardenza/Antignano

Livorno, 18 settembre 2017 - A scopo precauzionale, per la tutela della salute pubblica, è vietata la raccolta di Echinodermi (Ricci di mare)  nelle zone della Meloria e di Ardenza/Antignano. Lo prevede un’ordinanza del sindaco a seguito della calamità naturale del 10 settembre scorso. Già all’indomani del drammatico nubifragio era stata emessa un’ordinanza di divieto di balneazione nelle zone della costa livornese, a seguito di una nota Asa in cui non si garantiva un idoneo smaltimento dei liquami per la rottura di collettori fognari; ora il divieto di raccolta ricci fino alla comunicazione degli esiti favorevoli dei campionamenti da parte di Arpat.
Le zone di raccolta interessate, come detto, sono Area Meloria ( kmq 1) e Area Ardenza/Antignano ( kmq 3).
In allegato testo dell’ordinanza

separatore Pagina