bordo news
Le operazioni di soccorso (foto Sonia Fedi)

Numero delle emergenze 0586 824000

Tavolo tecnico alla Protezione Civile per contare i danni

Attive due mense per chi ne ha bisogno al Modigliani Forum e in via delle Corallaie

Livorno, 12 settembre 2017 – Continua senza sosta il lavoro della conta dei danni. Questa mattina al centro operativo di via Maria Terreni i tecnici comunali dei vari settori si sono incontrati per fare una prima stima dei danni subiti in città a infrastrutture, illuminazione pubblica e scuole, in vista della relazione finale con cui, fin da questo pomeriggio, verrà chiesto lo stato di emergenza a Palazzo Chigi.

Più difficile resta al momenti quantificare il numero degli sfollati. Oltre 40 persone hanno trovato alloggio presso tre delle molte strutture alberghiere che si sono rese disponibili ad ospitarli in città (Hotel Città, Hotel Giappone e Stazione). Tra queste, alcuni turisti stranieri ospiti di un campeggio dalle parti di Rosignano, un nucleo con una persona disabile.

Il dato è tuttavia destinato a crescere, si presume infatti che un numero non precisato di persone possa non aver ancora fatto segnalazione al Coc (Centro Operativo Comunale) trovando ospitalità presso parenti o amici.

Si comunica a questo proposito che per le famiglie impossibilitate ad usare la cucina continuano ad essere in funzione le due mense speciali attivate: quella al Pala Modigliani, gestita dalla protezione Civile, e quella in via delle Corollaie, gestita dall’SVS.

Per ogni richiesta di supporto e intervento è attivo il numero di emergenza 0586 824000

Uno dei problemi che si stanno evidenziando maggiormente nelle ultime ore riguarda lo stoccaggio dei rifiuti. Dato che in queste ore molti cittadini stanno lasciando materiale fuori delle proprie abitazioni, si ricorda che il Comune ha attivato sei aree di stoccaggio apposite: due aree nell’area di parcheggio di via Gioberti, nelle vicinanze della stazione ecologica della Rosa, e nel parcheggio di via del Littorale, vicino alla sede della proloco di Quercianella (a disposizione dei cittadini attraverso il supporto di volontari strutturati), e 4 dove i cittadini possono conferire i rifiuti anche direttamente: Stazione, Quercianella, tre ponti, via di Montenero (prima di piazza delle Carrozze) e via Peppino Impastato, nei pressi della rotatoria.

I cittadini che non hanno possibilità di conferire autonomamente detriti e rottami in una delle aere suddette possono comunque lasciarli davanti alle proprie abitazioni, purchè lo segnalino al numero 0586 - 824000 in modo che si possa procedere proceda al ritiro.

separatore Pagina