PARCHI DIVERTIMENTO E CIRCHI EQUESTRI - Spettacolo Viaggiante

 

*****************************************************************************************************************************************************

DECISIONE GIUNTA COMUNALE N. 301 DEL 24.10.2017

PROGRAMMAZIONE AREA SPETTACOLO VIAGGIANTE PER L'ANNO 2018

 

L’Area Spettacolo Viaggiante è utilizzabile limitatamente a 4300 mq per servitù di elettrodotto.

Si informano gli esercenti delle attività spettacolari, attrazioni e trattenimenti di cui all’art. 4 della L. n. 337/1968 che la Giunta Comunale ha adottato la Decisione n. 301 del 24.10.2017 in merito all’utilizzo dell’area degli spettacoli viaggianti, sita in Via Veterani dello Sport, località Porta a Terra, per l’anno 2018.

In particolare:

 

  • Circhi Equestri (con animali) e Ginnici: dal 15/01//2018 al 31/01/2018.

Precisando quanto segue per i circhi con animali:

- i giorni di spettacolo non potranno essere superiori a 10;

- si ricorda quanto prescritto all'art. 22 e all'Allegato 2 del Regolamento sulla Tutela degli Animali, pena l'improcedibilità della richiesta;

  • Luna Park tradizionale primaverile: dal 04/03/2018 al 03/05/2018, in concomitanza con il periodo pasquale, senza ulteriori proroghe essendo 60 giorni come da Regolamento art. 9, 2° comma;
  • in alternativa al Luna Park, qualora non pervenisse alcuna istanza per le limitazioni dello spazio fruibile dell’area spettacoli, possono formulare domanda Circhi ginnici, Teatri Viaggianti e Balere, con permanenza non superiore a 10 giorni nel periodo sopra indicato;
  • Esibizioni Moto-Auto Acrobatiche o Ginniche, Teatri Viaggianti e Balere: dal 01/07/2018 al 31/08/2018,in modo tale da rispettare quanto previsto all’art. 31 del Regolamento (non più di due rappresentazioni annue per periodi superiori ai 10 giorni consecutivi).

Si fa presente che l'Amministrazione Comunale può comunque rendere fruibile l'area, nei restanti periodi, per altre iniziative quali: manifestazioni e spettacoli che presentino problematiche di impatto acustico, deposito attrezzature e mezzi di produzione televisiva e cinematografica ed eventuali raduni di camper.

 

Tanto premesso si invitano gli operatori interessati a presentare le istanze (la modulistica è reperibile nel link sotto indicato) nei seguenti termini:

  • per gli operatori circensi interessati al periodo 15/01/2018 – 31/01/2018: entro e non oltre il 15 NOVEMBRE 2017;
  • per gli operatori dello spettacolo viaggiante interessati al Luna Park tradizionale primaverile: entro e non oltre il 04 DICEMBRE 2017;
  • qualora non venisse effettuato il tradizionale Luna Park primaverile, del quale sarà data apposita comunicazione sul sito, per gli operatori dei circhi ginnici, teatri viaggianti e delle balere interessati al periodo dal 04/03/2018 al 03/05/2018: entro e non oltre il 04 DICEMBRE 2017;
  • per gli operatori delle esibizioni moto-auto acrobatiche, dei circhi ginnici, dei teatri viaggianti e delle balere interessati al periodo 1 luglio-31 agosto 2018: entro e non oltre il 1 APRILE 2018.

Si fa presente che:

  1. in caso di concomitanza di domande afferenti allo stesso periodo verrà redatta apposita graduatoria sulla base dei criteri regolamentari;
  2. per la tutela della salute degli operatori dello spettacolo viaggiante e degli spettatori, verranno comunque escluse quelle domande che prevedano un’occupazione dell’area superiore a 4300 metri quadrati, tenendo come riferimento temporale l’ordine cronologico di presentazione delle singole istanze al protocollo dell’ente.

 

 ***********************************************************************************************************************************************************

AVVISO PER CIRCHI EQUESTRI E MOSTRE ZOOLOGICHE ITINERANTI

Si informano gli operatori circensi ed i titolari di mostre zoologiche itineranti che è stato approvato il nuovo “Regolamento sulla Tutela degli Animali”, Delibera C.C. n. 33 del 7 aprile 2014, che ha introdotto numerose novità in materia.

Di seguito si segnalano le più rilevanti:

SPECIE ANIMALI AMMESSE

  1. l’art. 22, comma 1, ha disposto “l’assoluto divieto sul territorio comunale di utilizzare ed esporre animali appartenenti a specie selvatiche ed esotiche (…)”;
  2. al 2 comma si fa espresso rinvio all’Allegato 2 del regolamento che, nel rispetto delle raccomandazioni della Commissione Scientifica CITIES, disciplina puntualmente le specie animali che possono essere ammesse, che sono esclusivamente le seguenti: camelidi, zebre, bisonti, bufali ed altri bovidi, struzzo ed altri ratiti.

Per ulteriori chiarimenti sulle specie animali, si prega di contattare l’Ufficio Diritti degli Animali (tel. 0586/820350; e-mail: fferrari@comune.livorno.it).

 

MODALITA' DI INOLTRO DELLE DOMANDE

  1. La domanda deve essere presentata fra il 120° ed il 60° giorno antecedente l’inizio del periodo richiesto;
  2. Il periodo di spettacolo effettivo non potrà superare i 10 giorni;
  3. Il tempo complessivo di permanenza non potrà essere superiore a 30 giorni;
  4. Le concessioni di suolo pubblico e le autorizzazioni di spettacolo saranno assegnate avendo come riferimento la cronologia delle domande presentate al protocollo dell’Ente e ancora valide (non formalmente diniegate);

 

Quindi, si invitano le SS. LL. al rispetto delle suddette disposizioni e si ricorda che: 

  1. l’area preposta per lo spettacolo viaggiante è quella di Porta a Terra;
  2. per la fruibilità della stessa è comunque necessario attendere la Decisione di Giunta nella quale saranno indicate le date in cui i circhi equestri potranno essere presenti;
  3. l’istanza, il cui procedimento è presente sul portale dei servizi alle imprese AIDA al seguente link www.aida.toscana.it/livorno, dovrà essere inoltrata esclusivamente tramite detto portale. Non saranno accettate istanze inviate tramite PEC, così come disposto dalla Decisione G.C. n. 187/2015;
  4. nella compilazione del modulo, attenersi scrupolosamente alle disposizioni contenute nei seguenti regolamenti visionabili a margine:
  • "Regolamento per la concessione di aree del territorio comunale per l'esercizio delle attività degli spettacoli viaggianti e dei circhi", approvato con Delibera C.C. n. 159 del 20.10.1997;
  • "Regolamento Comunale sulla Tutela degli Animali", approvato con Delibera C.C. n.  33 del 07.04.2014, facendo particolare attenzione alle specie di animali ammesse.

 

**************************************************************************************************************************************************** 

INDICAZIONI GENERALI

Si informano gli operatori dello spettacolo viaggiante che, a garanzia dell'esatto adempimento degli obblighi da parte del titolare della concessione per l'occupazione del suolo pubblico, è dovuto un DEPOSITO CAUZIONALE, ex art. 14 Regolamento per la concesisone di aree per spettacoli viaggianti e circhi.

Se vuoi collocare temporaneamente sul suolo pubblico un’attrazione dello spettacolo viaggiante, è necessario utilizzare il modello denominato "Spettacoli Viaggianti - Concessione Suolo Pubblico e Autorizzazione Temporanea", scaricabile dal Portale AIDA. Detto modulo va trasmesso, debitamente compilato e per via telematica, al S.U.A.P.

Ricorda che nel caso in cui l’occupazione ricada nel territorio della Circoscrizione 2, devono essere rispettate, fra l’altro, le seguenti prescrizioni previste dalla Decisione del Consiglio di Circoscrizione 2 n. 75 del 22.10.2007:

  1. la durata temporale massima dell’autorizzazione è stabilita in 4 settimane;
  2. in un medesimo luogo non possono essere concesse autorizzazioni per finalità previste nella disciplina attuale per intervalli di tempo inferiori a 4 settimane;
  3. i luoghi individuati dal Consiglio della Circoscrizione 2 come idonei per la collocazione dei gonfiabili sono in Piazza Magenta, con esclusione dello spazio davanti al sagrato della Chiesa S.Maria del Soccorso, della Fortezza Nuova e della Piazza del Pamiglione.

Qualora, invece, l’occupazione avvenga nel territorio della Circoscrizione 5, devono essere rispettate le seguenti prescrizioni dettate dal “Disciplinare per l’assegnazione di spazi pubblici agli esercizi ambulanti temporanei di tipo ludico o ricreativo”, approvato dal Consiglio di Circoscrizione 5 con Decisione n. 9 del 26.02.2007:

  1. la durata massima di ciascun insediamento dovrà limitarsi a 4 settimane;
  2. l’area massima occupabile da ciascun insediamento non deve superare i 250 mq. Non sono ammessi insediamenti multipli contemporanei che insieme superino i 250 mq.;
  3. l’intervallo di tempo tra due insediamenti successivi nello stesso luogo non deve essere inferiore alle 3 settimane;
  4. non sono graditi giochi per i minori che prevedano l’utilizzo di letti elastici e, comunque, la Circoscrizione si riserva di valutare la tipologia dei giochi;
  5. i luoghi individuati dal Consiglio della Circoscrizione 5 come idonei per la collocazione dei gonfiabili sono nel quartiere La Rosa in Via dell’Ardenza, di fronte alla Caserma dei paracadutisti, e a Marilia, in Via Puini.

 

MODULISTICA

E' stata approvata la nuova modulistica per richiedere:

  1. l'autorizzazione permanente per l'esercizio dello spettacolo viaggiante;
  2. il rilascio, la voltura o la cessione/vendita/dismissione del Codice Identificativo Giostra (C.I.G.);
  3. la concessione per l'occupazione del suolo pubblico e l'autorizzazione temporanea per l'esercizio dello spettacolo viaggiante;
  4. la concessione per occupazione suolo pubblico e l'autorizzazione allo spettacolo per circhi, mostre zoologiche itineranti ed esibizioni moto-auto acrobatiche;
  5. la partecipazione all'annuale Luna Park Primaverile;
  6. la sostituzione di un'attrazione nel Luna Park Primaverile.

 

Detti moduli li puoi scaricare al seguente link: www.aida.toscana.it/livorno.

Ricorda che la relativa compilazione è subordinata alla programmazione dell'Ente, come previsto dal ns. "Regolamento per la concessione di aree per spettacoli viaggianti e circhi", approvato con Delibera C.C. n. 159 del 20 ottobre 1997.

 

TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE

PARCHI DIVERTIMENTO  (artt. 18 e segg. Reg. Concessione di Aree per Spettacoli Viaggianti e Circhi - Delibera C.C. n. 159 del 20.10.1997):

  • la domanda deve essere presentata almeno 90 gg. prima della data presunta per l'apertura del parco di divertimento;
  • nella domanda deve essere riportata l'esatta denominazione ministeriale delle attrazioni dello spettacolo viaggiante,contenuta nell'elenco ministeriale di cui a margine, così come recentemente modificato con Decreto Interministeriale del 14 giugno 2012;
  • deve essere redatta apposita graduatoria;
  • deve essere individuato apposito soggetto gestore (o referente), che effettuerà le richieste per ottenere la concessione per l'occupazione del suolo pubblico e l'autorizzazione allo svolgimento del Luna Park.

 

CIRCHI GINNASTICI, TEATRI VIAGGIANTI, BALERE ED ESIBIZIONI MOTO-AUTO ACROBATICHE  (Titolo III del sopra citato Regolamento):

  • la domanda deve essere presentata almeno 90 gg. prima della data presunta per lo spettacolo circense (art. 29);
  • nel caso di più domande, (art. 32) verrà data priorità al circo appartenente alla categoria superiore;
  • a parità di categoria (art. 32) viene valutata l'assenza dalla città da più tempo;
  • a parità di assenza, (art. 32) la priorità viene data dal maggior numero di posti a sedere;
  • in caso di parità di posti, sarà titolo di preferenza l'anzianità della domanda;non possono essere autorizzate più di 2 rappresentazioni annue e fra le medesime deve intercorrere un periodo minimo di 90 giorni di tempo (art. 31).

 

Ultimo aggiornamento: 07/11/2017 - A cura di: Ufficio Polizia amministrativa