Primi passi verso l'adozione

Alle coppie aspiranti all’adozione è consigliata la frequenza al corso di preparazione prima di presentare la domanda o la dichiarazione di disponibilità al Tribunale per i minori di Firenze.
I corsi sono completamente gratuiti e sono condotti da operatori formati sulla tematica dell’adozione: psicologhe e assistenti sociali.
Sono organizzati presso la sede di Pisa. Gli interessati possono avere tutte le informazioni circa l’Adozione nazionale e internazionale, telefonando a:
CENTRO ADOZIONI DI AREA VASTA ,sede PISA, c/o Distretto Integrato, Via Saragat n.24.
Telefono 050/954052. Orari: da Lunedi a Venerdi, ore 9.00-13.00.

I Requisiti

  1. Essere sposati da almeno 3 anni senza separazione. La stabilità della coppia deve essere dimostrata anche  dagli anni di convivenza prima del matrimonio.
  2. La differenza di età tra l’adottante e quella dell’adottato deve essere di 45 anni.
    L’adozione è possibile anche quando il limite di età sia superato da uno dei due coniugi, in misura superiore ai 10 anni (si deve tener conto dell’età del coniuge più giovane), ed anche quando gli adottandi siano genitori di figli ancora minori.
  3. Capacità di educare e istruire, oltre che mantenere i minore, di conseguenza è necessaria una condizione economica adeguata a consentire un decoroso mantenimento dell’adottato.

Per tutte le procedure relative all'iter per l'adozione rivolgersi a:
 
CENTRO AFFIDI E ADOZIONI COMUNE DI LIVORNO.
Sede c/o CIAF, Via Caduti Del Lavoro n. 26,
telefono 0586/264124. Orari: da Lunedi a Venerdi, ore 9.00-12.00 - Martedi e Giovedi, ore 15.30-17.30.
Segreteria: signora Antonella Cagnolini
Coordinatrice: Dott.ssa Serenella Lenzi
Responsabile: Dott.ssa Susanna Malfanti

Ultimo aggiornamento: 04/04/2013 - A cura di: U.O. Attivitą educative