Conferenza dei Sindaci Zona Livornese

CHE COS’E’

La Conferenza zonale dei Sindaci è l’organo comune di governo del sistema dei servizi di assistenza sociale dei Comuni ricompresi nell’ambito territoriale della zona-distretto livornese (Livorno, Collesalvetti e Capraia-Isola) ed è istituzionalmente responsabile delle connesse funzioni di programmazione locale e del controllo della  gestione in forma associata della relativa offerta.

Ai sensi della vigente legislazione regionale di settore, la conferenza zonale dei Sindaci costituisce non solo l’organismo preposto ad assicurare l’esercizio coordinato delle funzioni sociali fondamentali dei Comuni nell’ambito territoriale ottimale della zona-distretto di riferimento, ma anche quello chiamato a concorrere (nelle forme e con le modalità previste dalla stessa legge) alla programmazione sanitaria di livello locale e regionale in funzione della governance del sistema territoriale di tutela della salute.

 

COMPOSIZIONE E PESI DECISIONALI

La Conferenza zonale dei Sindaci è composta dai Sindaci dei Comuni ricompresi nell’ambito territoriale ottimale della zona-distretto o dagli assessori da essi stessi permanentemente delegati.

I membri della Conferenza zonale concorrono alle decisioni secondo quote di partecipazione decisionale percentualmente commisurate alla dimensione demografica dei Comuni che rappresentano e gli Atti deliberativi sono adottati con il voto favorevole della maggioranza dei presenti e la rappresentanza della maggioranza delle quote di partecipazione decisionale.

Nella Conferenza Zonale integrata il Direttore generale A.usl partecipa alle decisioni con un peso decisionale determinato dalla Legge e pari al 34% delle totale delle quote di partecipazione decisionale, mentre il restante 66% rimane ripartito tra i rappresentanti delle amministrazioni locali in base alla popolazione residente nei rispettivi Comuni.

 

ATTI FONDAMENTALI

Sono Atti fondamentali della Conferenza Zonale dei Sindaci gli Atti di indirizzo, programmazione e regolazione del sistema di tutela dei diritti di cittadinanza sociale locale e della relativa offerta zonale, con particolare riferimento a:

  • Il Piano di inclusione sociale zonale (PIZ) ed i relativi atti di programmazione attuativa pluriennali ed annuali;
  • Il Rendiconto annuale della gestione associata dei servizi e interventi programmati dal PIZ;
  • Il Regolamento Unico di accesso ai servizi di assistenza sociale  di zona e gli atti di organizzazione e regolazione dei relativi percorsi assistenziali.

L’Atto di programmazione locale fondamentale della Conferenza zonale integrata è il PIS

 

RIFERIMENTI NORMATIVI

 -------------

Responsabile Staff Supporto tecnico  giuridico-amministrativo:
Dott.ssa Enrica Pietracaprina – Staff Rapporti con A.Usl, autorizzazioni strutture e coordinamento finanziario.
Recapiti telefonici: Tel. 0586 824190 – 340 5107917
E mail: epietracaprina@comune.livorno.it
Via Mondolfi, 173 - 57128 Livorno

 

Ultimo aggiornamento: 02/11/2017