Carta del sistema integrato dei servizi per l’educazione dell'infanzia 0/6

La Carta dei  servizi (che si ispira agli articoli 3, 30, 33, 34 della Costituzione Italiana che, vietando ogni forma di discriminazione, sanciscono e tutelano il rispetto dei principi di uguaglianza, imparzialità e tutela della dignità della persona) è un documento in cui sono esplicitati i diritti ed i doveri di chi eroga un servizio e di chi ne è utente.

Il Comune di Livorno, nella Carta  dei servizi per l’infanzia,  ha voluto evidenziare i principi culturali, pedagogici e sociali su cui si fonda l’organizzazione dei servizi educativi per i più piccoli come  base della costruzione di una comunità attiva e coesa ed ha scelto di redarre una Carta del sistema dei servizi, per valorizzare  la  scelta strategica dell’integrazione tra Servizi educativi pubblici e privati  per evidenziare come   -tramite il governo pubblico del Sistema, per tutti vincolante a regole precise- sia possibile costruire e far sviluppare un sistema comunque orientato al prevalere dell’interesse pubblico, alla generalizzazione delle pari opportunità educative, al raggiungimento di standards di qualità diffusi ed elevati, alla tutela rigorosa dei diritti dei bambini, delle bambine e delle loro famiglie.  Dunque  “Carta del sistema integrato dei servizi per l’educazione dell’infanzia 0/6" ,  redatta attraverso un  percorso di ampia partecipazione  di cui sono  stati protagonisti  coloro che  tutti i giorni “fanno” i  servizi 0/6  livornesi : le famiglie dei bambini che ne fruiscono e tutti coloro che,  con ruoli diversi,   vi operano   -educatrici, operatrici, coordinatrici pedagogiche, dirigenti– sia come dipendenti del Comune che  delle Imprese che gesticono i servizi privati convenzionati ed accreditati.

Nel corso dell’anno educativo-scolastico 2010/11, tre gruppi formati da genitori e professionisti  -circa 100 persone complessivamente- si sono periodicamente  incontrati   per confrontarsi sui tanti aspetti  organizzativi e pedagogici  che compongono la realtà complessa dei servizi dell’infanzia ; parallelamente sono state realizzate interviste ad educatrici  ed a genitori ed è stato attivato un Forum in Rete Civica.   Alla fine, tutto il materiale raccolto (verbali delle discussione dei gruppi, interviste, dibattito nel Forum) è stato “condensato”, dallo Staff psicopedagogico del Comune,  in un documento di sintesi che è stato prima di tutto “restituito”  ai partecipanti  con una iniziativa pubblica, nell’ambito del settembre pedagogico  2011,  a cui hanno partecipato anche esperti internazionali.   Nel corso dell’anno educativo-scolastico 2011/12, poi, il documento di sintesi "Verso la Carta..."  è stato qui pubblicato perché le famiglie,  come ogni cittadino/a interessato/a,  potessero fare ulteriori osservazioni o dare ulteriori suggerimenti ; nello stesso periodo, lo stesso documento è stato oggetto di un percorso di formazione per tutte le educatrici ed insegnanti dei servizi pubblici e privati  allo scopo di riflettere e verificare la corrispondenza tra quanto affermato nella "prima bozza di Carta" e la quotidianeità dei servizi educativo-scolastici. 

Nel settembre 2012, il testo definitivo emerso da questo lungo lavoro di confronto e di riflessione,  è stato approvato dalla Giunta Comunale come Carta del sistema integrato dei servizi per l’educazione dell’infanzia 0/6”   e presentato, nell’ambito del settembre pedagogico, sabato 22 settembre 2012 (programma in allegato)  dal Sindaco ai rappresentanti dei cittadini  -i Consiglieri comunali impegnati anche in una tavola rotonda- e comunque a tutti coloro che sono interessati.  All’iniziativa di  presentazione è intervenuto anche il Prof. Enzo Catarsi, Direttore del Dipartimento di Scienze dell’Educazione  dell’Università di Firenze della cui collaborazione e supervisione si è avvalso tutto il percorso di costruzione della Carta.

In allegato

1.Carta del Sistema integrato dei Servizi per l'educazione dell'infanzia 0/6

2.Programma iniziativa di presentazione della Carta in data 22.9.2012

3. Sintesi del percorso di costruzione partecipata della Carta



 

 

Ultimo aggiornamento: 20/12/2012 - A cura di: Ufficio Rete scolastica e gestione amm.va servizi educativi-scolastici