Garante dei detenuti

logo del garante dei detenuti

Il Garante dei detenuti è nominato direttamente dal Sindaco, con proprio atto, che lo sceglie fra persone d'indiscusso prestigio e di notoria fama nel campo delle scienze giuridiche, dei diritti umani, ovvero delle attività sociali negli Istituti di Prevenzione e Pena e nei Centri di Servizio Sociale.
Il Garante rimane in carica per 5 anni e comunque non oltre il mandato del Sindaco.

Il Sindaco con ordinanza n.3 del 12 gennaio 2018 ha nominato Garante dei detenuti Giovanni De Peppo (curriculum vitae)

Tra i numerosi compiti assegnati al Garante, vi è quello di promuovere l’esercizio dei diritti fondamentali dei detenuti e delle opportunità di partecipazione alla vita civile e di fruizione dei servizi.
Il garante è chiamato inoltre a promuovere - anche coordinandosi con altri soggetti pubblici e con il mondo dell’associazionismo - iniziative e momenti di sensibilizzazione dei cittadini sul tema dei diritti umani delle persone private della libertà personale.
Rispetto a possibili segnalazioni che riguardino violazioni di diritti, garanzie e prerogative, il Garante svolge un'opera di raccolta di informazioni e di segnalazione di mancato o inadeguato rispetto di tali diritti. Con gli Istituti di Pena, gli Organi e gli Uffici territoriali del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria e della Giustizia Minorile e con tutte le altre pubbliche amministrazioni, il Garante potrà promuovere protocolli d'intesa utili per poter espletare le sue funzioni anche attraverso visite ai luoghi di detenzione.
Il Regolamento prevede che il garante riferisca agli organi del Comune con apposite relazioni e organizzi, almeno una volta l’anno, momenti di riflessione e di confronto con le associazioni impegnate nel settore.

Orario:
Il Garante riceve su appuntamento

Per informazioni:
Garante dei Detenuti
Ufficio Promozione Sociale
Via Pollastrini 5 - 57123 Livorno
E-mail Garante: garantedetenuti@comune.livorno.it
Tel. Garante: 0586 820371
Tel. Segreteria: Simoncini Silvia 0586 820117
Fax: 0586 518073 

 

Ultimo aggiornamento: 20/02/2018 - A cura di: Staff Coordinamento servizi sociali e rapporti con SocietÓ della salute