Servizio civile volontario

Con l’entrata in vigore della Legge n. 64 del 06/03/2001 il nostro Governo ha istituito il Servizio Civile Volontario Nazionale finalizzato a mantenere e perseguire gli obiettivi già propri del Servizio Civile Obbligatorio, meglio conosciuto come Obiezione di Coscienza (Legge n. 230/1998).
Nello specifico l’Ente Comune di Livorno, che già si occupava di Servizio Civile Obbligatorio, ha partecipato con grande impegno alla fase transitoria affinché il passaggio dal Servizio Civile Obbligatorio a quello Volontario avvenisse senza soluzione di continuità.

Successivamente, la Regione Toscana con L.R. n 35/2006 ha istituito il Servizio Civile Volontario Regionale, il quale si differenzia da quello nazionale per i requisiti richiesti per la partecipazione.

Gli ambiti di intervento del Servizio Civile spaziano dall’assistenza alla persona, all’educazione, alla cultura, alla protezione civile, alla tutela ambientale.

La realizzazione dei progetti ha come obiettivo cardine quello di dare ai giovani la possibilità di crescere sia da un punto di vista personale, accompagnandoli nel delicato passaggio dalla giovinezza all’età adulta, sia da un punto di vista professionale, consentendo loro di mettere in pratica quanto appreso durante gli studi e nella ricerca e conoscenza delle proprie caratteristiche avvicinandoli al mondo del lavoro.

Quando presentare domanda

In alcuni periodi dell’anno l’Ufficio Nazionale per il servizio civile,  c/o la Presidenza del Consiglio dei Ministri e, con le stesse modalità,  la Regione Toscana pubblicano i bandi per le selezioni dei volontari che vogliono partecipare alla realizzazione dei progetti di servizio civile presentati dagli enti accreditati.
I bandi si possono consultare sulla Gazzetta Ufficiale, o sul sito dell’UNSC: http://www.serviziocivile.gov.it  e per la Regione Toscana: http://www.regione.toscana.it/enti-e-associazioni/sociale-e-sport/servizio-civile e sul nostro sito.

La domanda va presentata utilizzando il modulo stabilito che troverete sui siti sopra indicati
Alla stessa dovrete allegare il curricula, qualsiasi altra documentazione utile e copia di un documento di riconoscimento.

Requisiti

Il servizio civile, che sia Nazionale (L. 64/2001) o Regionale (L.R. 35/2006) è un servizio “volontario” della durata di 12 mesi che consente ai giovani volontari, di partecipare alla realizzazione di un progetto ricevendo, oltre ad una ricca esperienza di vita, un contributo mensile di 433,80 € .

Ai progetti di servizio civile nazionale possono presentare domanda i cittadini italiani, di età compresa fra 18 e  28 anni non compiuti alla data di scadenza del bando.

Ai progetti di servizio civile regionale possono presentare domanda le persone residenti in Toscana o ivi domiciliati per motivi di studio o di lavoro di età tra 18 e 30 anni e, per le persone diversamente abili, il limite di età è elevato a 35 anni.

Diritti e Doveri

Ai volontari sono garantiti: copertura assicurativa, assistenza sanitaria, un periodo di ferie e di malattia, corsi di formazione e rilascio di attestazione, riconoscimento di tirocinio e crediti formativi, compenso economico di € 433,80.
I volontari garantiscono: il rispetto degli obiettivi del servizio civile - in particolare ognuno per il proprio progetto, l’orario di svolgimento del servizio, rispetto della privacy.

La denominazione dell’Ente è:
COMUNE DI LIVORNO
Codice accreditamento: NZ01214
Classe di iscrizione all’albo: 3^
Via Pollastrini 5 – Livorno 57122
Tel. 0586 820283 – 820071 - fax 820519

Email: serviziocivile@comune.livorno.it
PEC: comune.livorno@postacert.toscana.it

Referente: Resp.le amm.vo Servizio Civile – Polidori Paola

 

Ultimo aggiornamento: 24/11/2016 - A cura di: U.O. Servizi culturali, tempo giovani e giovani