T.I.A.

La T.I.A. ( Tariffa Igiene Ambientale ) è il corrispettivo per il servizio di gestione dei rifiuti urbani e assimilati ( D.Lgs.n.22/1997) .

Per le utenze domestiche la Tariffa è basata sui metri quadrati e sul numero degli occupanti l'immobile.
Per le utenze non domestiche la Tariffa è basata sui metri quadrati e sulla capacità produttiva di rifiuto.

CHI PAGA LA T.I.A.
La Tia è dovuta da chiunque occupi o conduca locali, o aree scoperte ad uso privato non costituenti accessorio o pertinenza dei locali medesimi, a qualsiasi uso adibiti, esistenti nelle zone del territorio comunale.

COME SI PAGA LA T.I.A.
La Tia è applicata sulla base delle tariffe approvate annualmente dalla Giunta Comunale. Il Gestore del servizio rifiuti www.aamps.livorno.it provvede alla riscossione della Tariffa tramite emissione di fatture intestate a ciascun utente.

ESENZIONI E RIDUZIONI
Le domande di agevolazione T.I.A. 2012 per le utenze domestiche, di coloro che non ne hanno beneficiato per il 2011, devono essere presentate esclusivamente presso l’ Ufficio Programmazione e Servizi per il Fabbisogno Abitativo – Palazzo Nuovo del Comune, Via Pollastrini n° 1 piano 2° - Piazza del Municipio n° 50 – Ingresso Anagrafe, secondo piano. 
Le domande saranno accolte a partire da Martedì 28 Febbraio 2012 con scadenza Giovedì 29 Marzo 2012 nei giorni di apertura al pubblico LUNEDI-VENERDI dalle ore 9:00 alle ore 13:00, MARTEDI–GIOVEDI dalle ore 15:30 alle ore 17:30.

Si ricorda che i soggetti che hanno già usufruito della agevolazione nel 2011 non dovranno ripresentare la domanda, ma dovranno avere una certificazione ISE/ISEE con scadenza successiva al 30 Settembre 2011, o in caso contrario dovranno provvedere a rinnovare la certificazione ISE/ISEE entro il 29 Marzo 2012, data di scadenza del bando.
Tali certificazioni verranno controllate d'ufficio.

 

 

Ultimo aggiornamento: 09/03/2012 - A cura di: U. O. Entrate