Questionario Savemybike, sistema per rintracciare le bici rubate

Al via un progetto per rintracciare le biciclette rubate: si chiama Savemybike ed è un dispositivo che integra il rintracciamento delle bici private rubate. Sulle bici di circa 1000 cittadini sarà installato gratuitamente un sistema capace di permettere l'identificazione della propria bici da parte delle autorità e la conseguente comunicazione del ritrovamento delle bici rubate.

Sul sito di progetto, www.savemybike.eu, è presente un questionario per i cittadini livornesi (residenti, domiciliati o pendolari) interessati, con il quale si può prenotare l'installazione dei sensori lasciando un proprio recapito e fornire le proprie preferenze relative ai premi.
Il progetto sarà poi completato con la piattaforma open-source Good_Go che, sotto una veste di gioco sociale, permette di registrare la propria bici, denunciarne il furto, tracciare modalità di trasporto e percorsi dei cittadini iscritti, premiandone comportamenti sostenibili con offerte di vario tipo, tutto nel rispetto della privacy individuale.

Savemybike è un progetto co-finanziato dalla Regione Toscana all'interno del Programma operativo regionale (Por) del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale.
I partner di progetto sono: Tages s.c. (capofila), Geosolutions s.a.s., NewGoo s.r.l., Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione dell'Università di Pisa e il Polo Logistico Universitario di Livorno dell'Universitàdi Pisa.

 

 

Ultimo aggiornamento: 30/01/2018