Cambia la sede della Casa Comunale - dal 6 novembre

Da lunedì 6 novembre la Casa Comunale lascia il salone dell'Anagrafe per trasferirsi allo sportello che si trova di fianco all'URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico), al pianterreno del Palazzo Comunale.
Da lunedì prossimo quindi, tutti coloro che hanno ricevuto a casa un avviso di deposito alla Casa Comunale di atti amministrativi, giudiziari o tributari, (anche se sull'avviso fosse riportato un diverso indirizzo del mittente), potranno recarsi al nuovo sportello, aperto da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13 e il martedì e il giovedì pomeriggio dalle 15.30 alle 17.30 (agosto escluso). Solo per lunedì 6 novembre il nuovo sportello aprirà alle ore 10.30 per consentire le operazioni di trasferimento di tutti gli atti.

Si ricorda che gli atti come le multe del codice della strada, le ingiunzioni di Equitalia e le citazioni o le nomine emesse dal tribunale, dopo i falliti tentativi di notifica, vengono depositati alla Casa Comunale, in attesa di essere ritirati o direttamente dall'interessato o da una terza persona, appositamente incaricata con delega scritta e una fotocopia del documento d'identità dell'interessato in corso di validità.

 

Ultimo aggiornamento: 17/11/2017