Archivi Aperti 2017

archivi aperti 2017

La Regione Toscana con la Delibera G.R. n. 243 del 20 marzo 2017 ha approvato, ai sensi della L.R. 21/2010, e del relativo regolamento di attuazione di cui al DPGR 22/r del 6 giugno 2011, le linee di azione del Piano della Cultura 2017. Nell’ambito di tale programmazione, attraverso un bando, sono state definite le modalità di attuazione e le dotazioni finanziarie dei progetti regionali ed attuato il cofinanziamento di Progetti di Rete presentati e realizzati dalle 12 Reti documentarie toscane.

Per la rete provinciale livornese è stato approvato il progetto “Biblioteche e archivi nella società dell'informazione e della conoscenza". Nell’ambito di sviluppo ed attuazione di tale progetto l’Ufficio Archivio e Protocollo, in sinergia con la rete degli archivi storici della costa, ha programmato la prosecuzione dell’iniziativa, già effettuata con successo a partire dall’anno 2013, “Archivi Aperti” progetto supportato e favorito dalla Regione Toscana che si avvale della collaborazione tra gli Archivi storici dei Comuni della Provincia di Livorno. Quest’anno alla manifestazione hanno aderito, oltre alla Amministrazione Comunale anche i Comuni di Rosignano Marittimo, Piombino, Cecina, Bibbona, Campiglia Marittima, la Gestione associata degli archivi storici dei Comuni dell’Isola d’Elba e la Provincia di Livorno.

Il Comune di Livorno aderisce all’iniziativa aprendo l’Archivio Storico di via del Toro, 8 alla cittadinanza nella settimana dal 30 ottobre al 5 novembre, con orario di apertura diurno e pomeridiano, organizzando visite guidate alla struttura ed ai fondi documentari in essa conservati; in tale occasione sarà curata anche la realizzazione della mostra “Il Colera a Livorno” con esposizione di documenti inerenti l’ultima grande epidemia di colera nell’estate del 1911.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 17/10/2017