AVVISO ESPLORATIVO NON VINCOLANTE PER L’INDIVIDUAZIONE DI AREE E IMMOBILI NEL COMUNE DI LIVORNO PER L’ATTRAZIONE DI INVESTIMENTI - SCAD. 30 SETTEMBRE

Si comunica che con delibera 393 della Giunta Comunale del 20.06.2017 è stato approvato il nuovo avviso esplorativo non vincolante per l'individuazione di aree e immobili nel Comune di Livorno per l'attrazione di investimenti.

L'avviso costituisce un'indagine conoscitiva finalizzata a rilevare la disponibilità di aree/immobili a destinazione turistico- ricettiva, industriale, produttiva, direzionale presenti nel territorio del Comune di Livorno allo scopo di creare un data base delle aree ed edifici disponibili per l'insediamento di nuove attività imprenditoriali.

Possono presentare domanda di partecipazione al presente avviso le seguenti categorie di soggetti:

  • persone fisiche che hanno la disponibilità giuridica dell’area/edificio in possesso di procura generale o speciale a compiere atti di alienazione o di affitto del bene;
  • persone giuridiche pubbliche o private che hanno la disponibilità giuridica dell’area/edificio o, per persone giuridiche private, in possesso di procura generale o speciale a compiere atti di alienazione o affitto del bene.

Nel caso in cui l’area/edificio sia di proprietà di più soggetti, la domanda di partecipazione deve essere presentata necessariamente da un unico soggetto, in possesso della procura generale o speciale a compiere atti di alienazione o affitto del bene.

La presentazione di una proposta comporta la disponibilità ad un colloquio con personale del Comune o con addetti autorizzati dal Comune stesso per la predisposizione del pacchetto localizzativo.

Rispetto al precedente bando queste sono le novità:

  • la possibilità di presentare proposte di pacchetti localizzativi (aree e immobili privati) con destinazione d'uso turistica-ricettiva, oltre che industriale, produttiva, direzionale, commerciale
  • l'abbassamento della superficie di vendita richiesta per le attività commerciali  passata da almeno 2.000 mq ad almeno 500 mq;
  • la pubblicizzazione da parte della Regione Toscana sul sito Invest in Tuscany delle opportunità territoriali private trasmesse dai Comuni che rispettino determinati parametri di riferimento specificati nell'avviso.


Come il precedente bando per partecipare è necessaria la compilazione del modulo di domanda e della scheda "descrizione proposta localizzativa".

Il bando resta sempre aperto, con due scadenze naturali per la presentazione delle proposte al 30 giugno e 30 novembre di ogni anno.
In sede di prima applicazione è prevista una prima scadenza al prossimo 30 settembre.
Le domande dovranno pervenire per posta all'indirizzo Comune di Livorno Piani, Programmi e Sviluppo, Piazza del Municipio 1, 57123 - Livorno, oppure via pec all'indirizzo comune.livorno@postacert.toscana.it


In allegato la delibera, l'avviso, il modello di domanda e la scheda per presentare la proposta.

  ------------------

Per informazioni:
Ufficio Piani, Programmi e Sviluppo
P.zza del Municipio 1, Piano Terzo
Tel.: 0586/820.331 – 354 – 446- 430



 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 18/08/2017