Banca del Tempo

 

FINALMENTE LA BANCA DEL TEMPO A LIVORNO!

CHIUNQUE PUO' ADERIRE E PARTECIPARE  PER SODDISFARE PICCOLE ESIGENZE QUOTIDIANE SENZA SPENDERE DENARO, PER SCAMBIARE ESPERIENZE E FAVORIRE RELAZIONI SOCIALI

La Banca del Tempo cittadina, una comunità di mutuo aiuto in cui si scambiano prestazioni la cui unità di misura è il tempo, apre i suoi sportelli dal giorno 8 maggio 2017. È infatti giunto alla fase di realizzazione questo progetto, inserito nelle linee programmatiche dell’amministrazione comunale, che si propone l’obiettivo di favorire un welfare del territorio teso al superamento delle condizioni di isolamento, alla conciliazione delle politiche dei tempi tra il lavoro di cura e quello retribuito e alla valorizzazione delle competenze individuali.

Nei  mesi scorsi si è svolto un importante lavoro di concertazione promosso dagli Assessorati al Sociale ed all’Associazionismo, che ha visto la partecipazione attiva del mondo associativo livornese coordinato dalla Consulta Comunale delle Associazioni.  A conclusione di questa fase di confronto, nell’ ottobre del 2016 alcune associazioni cittadine hanno costituito l’”Associazione Banca del Tempo di Livorno.” Le associazioni che hanno dato vita all’Associazione Banca del Tempo di Livorno, che ha sede nei locali dell’Amministrazione, sono le seguenti: Intercultura;  Don Nesi/Corea; Società Volontaria di Soccorso Pubblica Assistenza; Arci Solidarietà; Opera Santa Caterina; Auser Filo d’Argento; Auser volontariato Comprensorio Territoriale Livorno B.V.C.; Hermanas Mirabal; Circolo Polisportivo Arci La Rosa ASD; CE.S.D.I. (Centro Servizi Donne Immigrate); A.N.M.I.C. – Sez. Prov. di Livorno; W.I.L.P.F. Italia (Lega Internazionale di donne per la pace e la libertà); Unione Italiana dei ciechi e degli ipovedenti onlus – Sez. prov. le di Livorno.

Ed è proprio alle associazioni cittadine che viene affidata la gestione degli sportelli dislocati nel territorio cittadino, presso i quali è  possibile rivolgersi per effettuare scambi di tempo per reciproco aiuto.  

Dalle effettive competenze e disponibilità di coloro che aderiranno alla Banca del Tempo dipenderà quali saranno le attività oggetto di scambio. Prestazioni oggetto di scambio in banche del tempo già attive sono ad esempio: compagnia degli anziani, riparazioni idrauliche, imbiancature pareti, dog-sitter, ripetizioni, traduzioni etc.

Per consentire agli operatori delle associazioni di gestore le funzioni di sportello di ricevere la necessaria formazione,  l’amministrazione Comunale nel mese di gennaio 2017 ha organizzato un corso di formazione/laboratorio la cui gestione è stata affidata all’Associazione Nazionale delle Banche del Tempo, il soggetto che svolge una funzione di coordinamento delle varie banche del tempo esistenti in Italia e che ha predisposto uno specifico software con cui è possibile gestire gli scambi di tempo tra i soggetti che si associano alla neonata Associazione.  

Ulteriori informazioni su cosa sia una Banca del Tempo sono reperibili qui

COME E’ ORGANIZZATA LA BANCA DEL TEMPO A LIVORNO

La Banca del Tempo è un tipo di associazione che promuove lo scambio gratuito del tempo. Ciascun aderente mette a disposizione qualche ora del proprio tempo per condividere con altri aderenti le proprie capacità e competenze.    

Le attività che possono essere scambiate sono molteplici: dal bricolage al bay-sitting, dal pagamento delle bollette ad un po’ di compagnia, dal fare una torta al conversare in lingua straniera, dal fare due passi con un anziano ad un’ora di lettura o imparare un gioco etc.

Ogni attività oggetto di scambio viene valorizzata per il tempo che occorre a realizzarla ed il valore è indipendente dal tipo di prestazione effettuata. Non si tratta di volontariato ma di uno scambio alla pari di saperi, attività  e servizi avendo come moneta di scambio il tempo, in un patto di reciproca disponibilità e fiducia fra i “correntisti” della Banca.

La Banca del Tempo è gestita dall’Associazione Banca del Tempo di Livorno, un'associazione di promozione sociale, senza fini di lucro, nata in seno alla Consulta Comunale delle Associazioni di Livorno ed aderente all’Associazione Nazionale Banche del Tempo.

Il progetto è promosso dal  Comune di Livorno.

A COSA SERVE UNA BANCA DEL TEMPO

Per soddisfare esigenze e bisogni immediati e quotidiani, per realizzare piccoli desideri, per conoscere altre persone, per contribuire a nuovi modelli di economia partendo dalle persone e dalle relazioni umane.

CHE COSA SI PUÒ CHIEDERE

Piccoli servizi di cui tante volte abbiamo bisogno: dal bricolage al baby sitting, dal pagamento delle bollette a un pò di compagnia, dal preparare una torta al conversare in lingua straniera, fare due passi con un anziano, un'ora di lettura, imparare un gioco ecc.

CHE COSA SI PUÒ OFFRIRE

Quello che sappiamo e soprattutto ci piace fare. Non occorre essere pasticceri per fare una torta, o artigiani per fare del bricolage

COME SI SCAMBIA

Un'ora con un'ora: l'unità di misura è il tempo in qualunque modo venga usato. Un'ora di una casalinga vale un'ora di un insegnante, di un nonno, di una studentessa universitaria ecc.

Si scambia SENZA DENARO

COME SI APRE UN CONTO CORRENTE ALLA BANCA DEL TEMPO

Basta andare allo sportello della Banca per un colloquio, compilare un semplice modulo e dichiarare le proprie disponibilità e le proprie richieste

E LA BANCA TI DARÀ

La possibilità di trovare le persone giuste per ciò che cerchi. Presso gli sportelli riceverai tutti i chiarimenti che vorrai e ... un libretto di assegni per far fruttare il tuo tempo

SEDI E ORARI DEGLI SPORTELLI  

Sportello A – Don Nesi/Corea -  lunedì 17.30 - 19.30 -  via G. La Pira, 11 - bdtlivornosportelloa@gmail.com

Sportello B – ARCI Solidarietà - martedì  9.30 – 12.30 -  via S. Omobono, 1/B - bdtlivornosportellob@gmail.com

Sportello C – Progetto Strada - mercoledì 16.00 - 18.00 -  scali Manzoni, 47 - bdtlivornosportelloc@gmail.com

Sportello D – ANMIC -  giovedì 9.30 – 12.30 - scali del Pesce, 37/39 - bdtlivornosportellod@gmail.com

Sportello E – Per Madre Terra - giovedì  16.30-18.30 -  piazza S. Simone, 1 - bdtlivornosportelloe@gmail.com

Sportello F – Opera Santa Caterina -  venerdì 15.30 – 17.30 -  via S. Sebastiano, 8/10 - bdtlivornosportellof@gmail.com

Sportello G – CESDI -  1° sabato del meseVenerdì 15.30 – 17.30 - Via degli Asili, 35 - bdtlivornosportellog@gmail.com

RIFERIMENTI UTILI

Associazione Banca del Tempo di Livorno: associazionebdtlivorno@gmail.com https://www.facebook.com/bdtlivorno

Comune di Livorno - Ufficio Associazioni, partecipazione e beni comuni  - Largo del Cisternino, 13 - Secondo piano  - tel.: 0586/ 824.179 824.194 824.195 824.196  

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 16/11/2017 - A cura di: Settore Turismo, Partecipazione e Grandi Eventi