PROGETTO DI RICONVERSIONE E RIQUALIFICAZIONE INDUSTRIALE (PRRI)

Il 13 settembre 2016 con la delibera di Giunta Comunale n. 440/2016, successivamente integrata con delibera di Giunta Comunale n. 515/2016, a seguito dell’inoltro da parte del MISE di un aggiornamento della documentazione, sono stati approvati dal Comune di Livorno gli schemi dell'Accordo di programma e del Progetto di riqualificazione e riconversione industriale (PRRI) dell'area di crisi complessa del Polo produttivo ricompreso nel territorio dei Comuni di Livorno, Collesalvetti e Rosignano Marittimo per conseguire l'obiettivo del Rilancio competitivo dell'area costiera di Livorno.

Il 20 ottobre 2016 Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dello sviluppo economico (Mise), Ministero del lavoro e delle politiche sociali, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Regione Toscana, Provincia di Livorno, Comune di Livorno, Comune di Collesalvetti, Comune di Rosignano Marittimo, Autorità Portuale di Livorno, Rete Ferroviaria Italiana e l' Agenzia Nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa (Invitalia spa, per presa visione) hanno sottoscritto l'Accordo di programma, che approva definitivamente il PRRI (Progetto di Riconversione e Riqualificazione Industriale).

La firma dell'accordo, ha permesso al Mise, di aprire il bando da 10 milioni di euro, gestito da Invitalial' Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa, per l'attrazione di nuove imprese al fine di rilanciare attività produttive e occupazione nel territorio di Livorno, Collesalvetti e Rosignano Marittimo. A breve Invitalia organizzerà dei seminari informativi rivolti a tutti coloro che sono interessati al progetto è attivato un infopoint presso la Camera di Commercio di Livorno.

La realizzazione del PRRI ha lo scopo di

·      salvaguardare e consolidare le imprese dell'area di crisi industriale complessa di Livorno,
·      attrarre nuove iniziative imprenditoriali
·      reimpiegare i lavoratori espulsi dal mercato del lavoro.

Darsena Europa, scavalco ferroviario, Polo tecnologico e incubatore di imprese, Protocolli di insediamento, formazione e lavoro sono gli obiettivi della realizzazione del progetto approvato per il rilancio produttivo dell'area costiera livornese (Livorno, Collesalvetti e Rosignano Marittimo).

Quadro Finanziario del PRRI

I documenti definitivi del Progetto di riqualificazione e riconversione industriale (PRRI) dell'Area costiera livornese sottoscritti al Mise il 20 ottobre 2016, sono i seguenti:

  1. Aree produttive disponibili
  2. Strumenti di agevolazione
  3. Sistema regionale delle ricerca e della innovazione
  4. Sistema regionale del credito
  5. Incentivi all'occupazione

 

 

Ultimo aggiornamento: 12/04/2017