ITER DICHIARAZIONE AREA DI CRISI COMPLESSA

L'area Livornese sta attraversando una fase particolarmente grave per la sostenibilità del proprio tessuto economico. A partire dal biennio 2008-2009, il sistema locale ha iniziato a subire la recessione che ha interessato l’intera economia nazionale, e che ha colpito soprattutto il settore industriale – manifatturiero, con gravi ripercussioni e che ha assunto caratteri di complessità tali da compromettere l’equilibrio dell’intero sistema economico-sociale di Livorno.

Si tratta di un’evidenza che investe il sistema delle imprese operanti nel territorio livornese per poi riflettersi sul mercato del lavoro. Le varie crisi aziendali che si sono aperte negli ultimi cinque anni hanno coinvolto principalmente aziende di medie e grandi dimensioni con importanti ripercussioni sull’intero sistema produttivo e sociale del territorio.
Alla luce del perdurare della situazione di crisi economica in cui versa il territorio della costa livornese, la Regione Toscana mediante Del. G.R. 140 del 24/02/2014   ha approvato la presentazione di istanza di riconoscimento di situazione di crisi industriale complessa (allegato A), per il territorio del Polo produttivo della componentistica automotive di Livorno e Collesalvetti ricomprendendo anche il Comune di Rosignano Marittimo (Del. G. R. n. 468 del 7/04/2014) 
Recentemente l'area dei Comuni di Livorno, Collesalvetti e Rosignano Marittimo è stata riconosciuta dal Ministero per lo Sviluppo Economico (MISE) “area di crisi industriale complessa” (DM del 7 agosto 2015).
Con l'Accordo di programma per il rilancio competitivo dell'area costiera livornese approvato con Del. G.R. 525 del 07/04/2015 e sottoscritto nel mese di maggio 2015 il Governo, la Regione Toscana e gli altri Enti Locali hanno condiviso una strategia finalizzata al rilancio della competitività dell'area costiera livornese, del polo urbano di Livorno-Collesalvetti e del parco produttivo di Rosignano Marittimo. (allegatoA)

Gli AMBITI di intervento ed OBIETTIVI dell’Accordo:

1. Logistica integrata e mobilità:
a) realizzazione della Darsena Europa all'interno del porto di Livorno;
b) completamento degli interventi della Piattaforma logistica costiera con particolare riferimento alle connessioni ferroviarie all'interno;

2. Sviluppo economico;
c) reindustrializzazione e riqualificazione produttiva dell'area costiera dei Comuni di Livorno, Collesalvetti e Rosignano Marittimo;

3. Sostenibilità territoriale ed energetica.
d) promozione di processi di sostenibilità territoriale;

4. Formazione e lavoro:
e) sostegno della forza lavoro colpita dalle crisi aziendali;
f) realizzazione di un intervento speciale del Progetto “Giovani Sì” finalizzato a favorire l'occupazione giovanile nelle sue varie forme.

ALLEGATO 1. TABELLA 1 Interventi Accordo MISE

 

 

Ultimo aggiornamento: 12/04/2017