Economia Circolare

ECONOMIA CIRCOLARE: IL FUTURO DELL'AMBIENTE

Il 2 dicembre 2015 la Commissione Europea ha adottato un pacchetto di misure sull'Economia Circolare per generare una crescita sostenibile e creare nuovi posti di lavoro.

Ma cosa si intende per economia circolare?

L’ economia circolare è un tipo completamente nuovo di modello di produzione e consumo: un'economia in cui i prodotti di oggi sono le risorse di domani, formando un circolo virtuoso che favorisce la prosperità.

L’economia circolare ipotizza un sistema in cui  viene migliorata la selezione dei materiali, la progettazione del prodotto e il riciclo del rifiuto in una circolarità - come illustra l'immagine a fianco - in cui tutto diventa risorsa da riutilizzare in un ciclo senza fine.

"Il passaggio a un'economia circolare è il passo più logico da compiere" Janez Potocnik (Commissario europeo per l'Ambiente 2010-2014).

Nel Box allegati sono consultabili i documenti della Commissione Europea relativi all'Economia Circolare e il link al sito del Centro regionale di informazione delle Nazioni Unite per l'Agenda 2030

 

Ultimo aggiornamento: 23/11/2016