Riuso

Fonte: Commissione Europea

Il riuso è ai vertici della gerarchia europea dei rifiuti:  coinvolge oggetti e materiali prima che diventino rifiuti e pertanto è considerato una forma di prevenzione della produzione di rifiuti.

 

Vecchi prodotti che diventano nuovi e oggetti che acquistano un nuovo design con la fantasia sono tutti modi per allungare la vita dei materiali con un notevole risparmio di energia e risorse naturali.

 

Riusare, dunque, significa usare nuovamente una sostanza, un prodotto o un materiale prima che diventi rifiuto.

 

Sono esempi di buone pratiche  riparare gli elettrodomestici, i mobili, o i vestiti, portare un oggetto che non ci interessa più agli SWAP – mercatini di scambio – per metterli in esposizione, scambiarli o donarli a qualcuno che ne ha bisogno.

Livorno già dal 2015, in occasione della Settimana Europea della Riduzione dei Rifiuti, organizza con successo Swap in città in collaborazione con l'Associazione Ecomondo.

 

 
 

Ultimo aggiornamento: 12/10/2016