Protezione civile in famiglia

Essere consapevoli dei possibili rischi presenti sul territorio dove viviamo, sapere come e dove informarsi, sapere come organizzarsi per affrontare eventuali momenti di crisi, è sinonimo di una vita molto più sicura. Tu e la tua famiglia, quando si verifica un'emergenza, quasi sempre in modo imprevisto e improvviso, potete trovarvi soli di fronte a situazioni difficili e pericolose, anche soltanto per il tempo necessario ai soccorritori  per raggiungervi e aiutarvi, tempo che può essere più o meno lungo a seconda dell'emergenza e delle condizioni ambientali nelle quali vi trovate. E' allora essenziale sapere come comportarsi in quei momenti.

Il vademecum nella sezione allegati “Protezione Civile in Famiglia” spiega ad ogni componente del nucleo familiare (dal bambino al nonno) cosa e come fare nelle varie situazioni  emergenziali, a svolgere al meglio il proprio ruolo di Protezione Civile. Sì, perchè siamo proprio noi stessi gli attori di questo sistema: siamo noi che dobbiamo sapere come vigilare, come avvisare e come collaborare con i soccorritori.

Ricorda, la Protezione Civile siamo tutti noi!

 

Ultimo aggiornamento: 15/04/2015 - A cura di: Ufficio Protezione Civile