Presidenza

Il Presidente del Consiglio Comunale per il mandato 2014-2019 è Esposito Daniele (eletto in data 1/02/2016).

Il ruolo del Presidente deve essere riferito all’organo “consiglio comunale” al quale lo stesso è preposto. Il Presidente promuove l’esercizio delle funzioni proprie del consiglio comunale previste dall’art. 42 e dalle altre disposizioni delle parti prima e seconda del T.U. e realizza con il Sindaco il raccordo fra attività di indirizzo e controllo politico amministrativo e di adozione degli atti fondamentali, attribuiti dalla legge al consiglio, con l’attività di governo e di amministrazione, della quale il Sindaco, quale rappresentante dell’ente, è responsabile.

E in particolare:

  • convoca, dirige, i lavori e le attività del Consiglio
  • programma le adunanze del consiglio comunale inserendo all’ordine del giorno gli argomenti tenuto conto delle richieste e proposte dell’Assemblea, del Sindaco e della Giunta, delle Commissioni, dei singoli consiglieri, che risultano istruite ai sensi di legge
  • promuove la costituzione delle commissioni consiliari, cura l’attività delle stesse per gli atti che devono essere sottoposti all’assemblea
  • promuove da parte del consiglio le forme di garanzia e di partecipazione delle minoranze previste dallo statuto e, in conformità allo stesso, l’attribuzione alle opposizioni della presidenza delle commissioni consiliari aventi funzioni di controllo e garanzia
  • attiva l’istruttoria sulle deliberazioni di iniziativa dell’assemblea e dei consiglieri nell’ambito della competenza esclusiva che la legge ha riservato al consiglio
  • cura i rapporti periodici del Consiglio con il Collegio dei Revisori dei Conti che collabora con il Consiglio stesso nelle funzioni previste dalla legge
  • assicura un’adeguata e preventiva informazione ai gruppi consiliari e ai singoli consiglieri sulle questioni sottoposte al Consiglio
  • promuove ogni azione necessaria per la tutela dei diritti dei consiglieri comunali di accesso alle informazioni utili all’espletamento del mandato
  • promuove la partecipazione e la consultazione dei cittadini in base a quanto disposto dalla legge
  • determina, sentito il Sindaco e la Conferenza, la data dell’adunanza e la formazione dell’o.d.g. del consiglio comunale
  • stabilisce, sentito il Sindaco e la Conferenza, l’ordine dei lavori della seduta consiliare
  • convoca e presiede la Conferenza dei Presidenti delle commissioni consiliari permanenti
  • convoca e stabilisce l’ordine del giorno della Conferenza dei Presidenti
  • sulla base delle designazioni dei capigruppo assegna i consiglieri alle commissioni
  • assegna le proposte di deliberazione all’esame delle commissioni competenti
  • trasmette ai Presidenti di commissione interrogazioni ed interpellanze per le quali è stata richiesta la discussione in tale sede
  • autorizza le richieste dei Presidenti dei gruppi per acquisti di beni e servizi dando avvio al procedimento di spesa.
 

Ultimo aggiornamento: 03/02/2016 - A cura di: Ufficio supporto Consiglio Comunale