Aree naturali protette di interesse locale

Le  A.N.P.I.L. istituite dal Comune di Livorno sono inserite nell’elenco ufficiale delle Aree Protette regionali con Delibera Consiglio Regionale del 23 novembre 2004 n. 154, come di seguito:

- A.N.P.I.L.  Foresta di Montenero (estensione: 679,0 ha);

- A.N.P.I.L.  Foresta di Valle Benedetta (estensione: 335,5 ha);

- A.N.P.I.L. Territorio Forestale Privato/Torrente Chioma (estensione: 144 ha).

Questi territori sono disciplinati dal Regolamento comunale di gestione delle A.N.P.I.L., approvato con Del C.C. n.36 del 26/02/2010 che specifica le attività possibili che si possono esercitare dentro questi territori, con particolare attenzione alle componenti naturalistiche, alla tutela ambientale, allo sviluppo sostenibile e al mantenimento della biodiversità.

A seguito di specifico Accordo di programma sottoscritto dalla Provincia di Livorno e dai Comuni di Livorno, Collesalvetti e Rosignano Marittimo, le A.N.P.I.L., Aree Naturali Protette di Interesse Locale, del Comune di Livorno costituiscono parte del Sistema delle Aree Protette dei Monti Livornesi.

 

Ultimo aggiornamento: 12/01/2016