Mercato Centrale

Non si può comprendere la rilevanza strategica e strutturale del Mercato Centrale se non la si inquadra nel contesto dello sviluppo della città di Livorno che, a seguito dell’assunzione del titolo di Porto Franco (11 marzo 1675), porta la città ad assumere un ruolo molto importante nel Mediterraneo nell’ambito commerciale.

I canali che si diramano dal porto divengono il cuore intorno al quale cresce la città con l’affaccio diretto delle abitazioni e dei magazzini.

Il Mercato Centrale, anch’esso collegato e raggiungibile dalla via d’acqua con un proprio accesso diretto, è una perla dell’architettura di fine ottocento, vitale centro di attività commerciali e meta, da qualche tempo, di visitatori e turisti.

Il Mercato delle Vettovaglie fu realizzato nel 1894 seguendo il modello delle vecchie Halles parigine ed è, come dimensioni, la seconda struttura mercatale in Europa.

 

 

Foto galleria fotografica: Archivio CRED-Comune di Livorno, a cura De Velo Rossana e Salemmi Massimo

 

Ultimo aggiornamento: 07/04/2016